Apple e Amazon trattano con le mayor di Hollywood

di |
logomacitynet696wide

Apple ha un concorrente nella caccia ai contratti con i grandi produttori di Hollywood per l’€™iPod video: è Amazon. Le due società  impegnate in un testa a testa per convincere le mayor che vendere film su Internet è un affare per tutti.

Nuove conferme sulle mire di Apple sul mercato del video. A rilanciare la voce è l’€™Hollywood reporter, un giornale di Los Angeles specializzato nello show business.

Secondo un articolo pubblicato nel fine settimana, Apple starebbe trattando con le case di produzione per ottenere i diritti d’€™utilizzo dei film per un dispositivo specializzato in materia. Il giornale non è particolarmente preciso in materia tecnica, limitandosi a dire che il player avrà  uno schermo più grande e sarà  rilasciato entro fine anno.

Un dettaglio interessante, anche questo noto ma fino ad oggi non così chiaramente specificato come accade nell’€™articolo dell’€™Hollywood Reporter, è che il business interessa anche Amazon. Anche la società  si Seattle, il più importante rivenditore Internet, starebbe trattando anch’€™essa con gli studios americani.

Le case di produzione starebbero valutando con attenzione ogni aspetto delle richieste dei due contendenti. In gioco ci sono infatti molte variabili e grandi quantità  di denaro. Basti pensare che attualmente il fatturato prodotto da Amazon nella vendita di film rappresenta il 5% del totale, ma un grande protagonista del retail come Wal-Mart fattura il 35% del mercato americano. Uno spostamento dei valori e del business va attentamente valutato.