Arriva Xiao, la Polaroid… digitale

di |

Una piccola fotocamera che ricorda un po’ quel che facevano un tempo le Polaroid: è in grado di stampare subito le foto sfruttando una carta speciale che non ha bisogno d’inchiostri.

L’azienda giapponese Takara Tomy ha presentato una fotocamera compatta da 5 megapixel denominata “Xiao”. Particolarità  di questa fotocamera è la dotazione di serie (nel corpo stesso dell’apparecchio) di una micro-stampante con tecnologia ZINK (Zero Ink Printing Technology) capace di produrre immagini da 5×7,6cm in meno di 60 secondi, in modo simile a quanto si poteva fare con le vecchie Polaroid. La carta include già  il colore e questo è termo-attivato all’interno della sezione stampante, senza bisogno di ricorrere a inchiostri o cartucce. All’interno dell’apparecchio c’è spazio per 10 fogl di carta speciale, con i quali è dunque possibile stampare 10 fotografie. Il display è da 2,48 pollici

Il design è piuttosto “retrò”, così come lo sono alcune tecnologie di serie con l’apparecchio: è, infatti, dotato di connessione IrDA (infrarossi). In Giappone il prodotto è venduto a 34.800 yen (circa 290 euro). Al momento non è prevista la commercializzazione al di fuori del Paese del Sol Levante.

[A cura di Mauro Notarianni]