At&T negozi chiusi per due ore prima del lancio di iPhone

di |
logomacitynet696wide

I negozi At&T chiuderà  i negozi per due ore prima del lancio di iPhone. Per organizzare le code e preparare gli espositori. Punti vendita aperti fini a notte tarda.

Due ore di stop. Ecco quel che At&T prevede per la sua catena di negozi su scala americana per preparare il lancio di iPhone che avverà  il 29 giugno alle 18 in punto in tutti gli Stati Uniti. La decisione di chiudere per 120 minuti tutti i punti vendita attivi negli Usa viene comunicata da alcuni siti statunitensi, che avrebbero avuto l’€™informazione direttamente dai gestori dei negozi.

Intorno alle quattro del pomeriggio, ora locale dei quattro fusi in cui sono suddivisi gli Usa, le saracinesche si abbasseranno essenzialmente per due motivi. Il primo è per impedire che all’€™interno dei negozi si affollino persone in attesa, confinandole all’€™esterno, il secondo è nella necessità  di preparare gli stand e le esposizioni dedicate ad iPhone con la necessaria tranquillità  e senza occhi troppo curiosi addosso.

Come già  riportato da Macity nelle scorse settimane, At&T avrebbe predisposto imponenti espositori alti due metri con connettività  Wifi e, volantini e ogni sorta di supporto marketing per iPhone. Ad alcuni negozi sarebbe stato chiesto anche di adeguare le linee elettriche e di aumentare la banda disponibile per la connessione Internet così da permettere la migliore esperienza d’€™uso possibile ai clienti che entrano per testare di persona i cellulari.

I negozi At&T nel giorno del lancio di iPhone resteranno aperti fino alle 10 di sera e in qualche grande città  anche fino a mezzanotte.