Attacco hacker a Steam, rubati i dati delle carte di credito

di |
logomacitynet696wide

Ignoti hanno attaccato la piattaforma di gioco Steam di Valve, accedendo a un database di informazioni sensibili. La società invita a cambiare le password e verificare le transazioni eseguite con la carta di credito (quelle ovviamente usate per accedere a Steam).

Informazioni, dati personali e probabilmente anche i numeri delle carte di credito degli utenti Steam, la realtà leader al mondo nel settore dei giochi in rete e che opera anche nella vendita di giochi on line, sono stati rubati in un attacco hacker. La comunicazione arriva da Gabe Newell, co-fondatore e managing director di Valve Corporation.

Secondo Newell l’assalto ai server (si parla di circa 35 milioni di utenti) si è verificato domenica 6 novembre; in quel momento ignoti hanno avuto accesso a un database contenente informazioni sensibili. La società ha avvisato i clienti, invitandoli a cambiare la password e tenere sotto controllo le transazioni eseguite con la carta di credito (quelle ovviamente usate per accedere a Steam).

Nel momento in cui scriviamo il forum è chiuso e l’accesso sarà ripristinato non appena possibile. Continua, invece, a essere operativo il servizio per l’acquisto e il download di titoli. La situazione ricorda gli attacchi hacker a Sony: da aprile di quest’anno in poi, il colosso nipponico subì una serie incredibile di imbarazzanti attacchi, mettendo in pericolo i dati personali di utenti dei vari servizi.

[A cura di Mauro Notarianni]