Batteria al litio che si ricarica in pochi secondi

di |
logomacitynet696wide

Ricercatori del Mit di Boston hanno trovato la maniera per avere performance inedite nella tecnologia di accumulazione dell’energia tradizionale. 20 secondi per scaricare completamente e poi caricare fino al massimo la batteria

Gerbrand Ceder e Byoungwoo Jang del Mit di Boston hanno scoperto una tecnologia che potrebbe rivoluzionare il mondo. Si tratta di una maniera inedita di lavorare con le batterie basate sugli ioni di litio, la tecnologia attualmente più diffusa.

Il segreto per la super batteria agli ioni che si scarica e si ricarica completamente in 20 secondi al massimo è basata sulle proprietà  degli ioni di litio e il modo nuovo con il quale eccitarne e mutarne la carica. Inoltre, la batteria studiata dai ricercatori, non solo avrebbe tempi rapidissimi di scarico-ricarico, ma in quanto realizzata con ioni di litio al fosfato di ferro anziché di cobalto, non avrebbe alcun effetto memoria e quindi non perderebbe capacità  di carica con il passare del tempo.

Questa sorta di sogno ad occhi aperti per un settore, come quello delle batterie, che è lentissimo nel proporre novità  rispetto agli altri settori hi-tech, è ancora più bello di quello che non sembri. Secondo i ricercatori del Mit di Boston, infatti, dato che la nuova lavorazione necessaria a produrre le rivoluzionarie batterie è sostanzialmente simile a quella attuale, i tempi di commercializzazione dovrebbe essere molto rapidi. Al massimo due anni.