Corel ridimensiona ancora

di |
logomacitynet696wide

Dopo essersi ritirata la listino di borsa Corel procede ad un ulteriore ridimensionamento tagliando il 18% del personale. L’azienda verso la focalizzazione dei suoi sforzi su WordPerfect e CorelDraw

Prosegue il ridimensionamento di Corel. La società  canadese ha infatti annunciato ieri il taglio del 18% della sua forza lavoro pari a 120 dipendenti.

La riduzione di personale è il promo provvedimento assunto dal momento dal ritiro del titolo del listino e dall’assunzione della proprietà  di parte di Vector Capitals, una società  d’investimenti che ora è proprietaria dell’impresa canadese.

Secondo quanto riferito dal CEO Derek Burney la scelta è stata attuata per tagliare ulteriormente le spese ed eliminare alcuni costi che erano associati all’essere una società  quotata in borsa.

Da quanto si è appreso sempre nel corso della giornata di ieri Corel avrebbe intenzione di focalizzare in maniera specifica il suo impegno su prodotti come WordPerfect e CorelDraw. Corel produce anche altri prodotti di particolare interesse per il mondo Mac. Tra questi il più noto è sicuramente Painter.

Recentemente Corel ha dismesso il marchio Procreate che aveva lanciato per racchiudere gli strumenti creativi rivolti essenzialmente al mondo Mac. Sempre poche settimane fa Corel ha anche annunciato che non avrebbe più sviluppato la versione per Mac di Bryce, un altro programma storico tra quelli utilizzati dagli utenti Mac.