DateFinder: scadenziario e calcolo automatico delle date per iPhone

di |
logomacitynet696wide

DateFinder calcola in automatico la data di scadenza di progetti e attività, programmando eventi, suonerie e promemoria. Ideale per liberi professionisti, commercialisti e avvocati: basta inserire i giorni necessari per il completamento, tra 57 giorni, tra 60 giorni e così via: l’app crea per noi un evento nel calendario di iPhone e quindi di iCal su Mac. Su App Store a 1,59 euro

L’app DateFinder è uno scadenziario che funziona in maniera molto diversa da tutte le app create per la gestione degli impegni e delle attività. Invece di inserire a mano la data di scadenza l’utente deve semplicemente indicare al programma i giorni necessari per il completamento: così per esempio è possibile inserire un impegno con scadenza tra 57 giorni, tra 60 giorni e così via.

L’app calcola per noi il giorno esatto di scadenza creando un evento nel calendario di iPhone, impostando i preavvisi e quindi trasferendo poi l’impegno anche nel calendario iCal del Mac tramite la sincronizzazione. Le funzioni offerte da DateFinder sono state progettate per rispondere alle esigenze dei liberi professionisti, commercialisti e avvocati che spesso devono creare impegni e promemoria non inserendo una data precisa ma computando i giorni disponibili per il completamento. DateFinder gestisce in modo automatico il calcolo delle scadenze: è anche possibile impostare dei periodi di sospensione, vale a dire giorni che non devono essere considerati nel calcolo della data di scadenza.

DateFinder per iPhone è proposta su App Store a 1,59 euro.

datefinder