Eliminiamo l’eco con iChat

di |
logomacitynet696wide

Apple fornisce un documento di spiegazione su come minimizzare l’eco che alle volte rende molto fastidiose le chat audio o video. Senza dimenticare mai che chi sente l’eco non è il “colpevole”, perché in realtà  dipende dall’altra sorgente sonora.

In un documento tecnico Apple fornisce un sistema pratico per risolvere gli eventuali, fastidiosi tipi di “eco” che spesso piagano le chat audio (o audio-vdoeo) tra Mac. Da notare che il sistema funziona per le chat utilizzando il client di Apple iChat, quindi tra Mac. E non con Skype, che sino alla attuale versione non utilizza il software di calibrazione dell’audio del sistema operativo di Apple.

Il “trucco” grazie al quale è possibile chattare in audio senza il fastidioso eco è dovuto appunto al software che bilancia e cancella l’eco, proprio come i filtri utilizzati dalle cuffie “noiseless” in commercio. In pratica, è necessario che la calibrazione sia stata effettuata correttamente. Ecco i quattro passi necessari da effettuare durante la chat se il vostro interlocutore vi dice che sente l’eco della sua voce. Se invece sentite voi l’eco della vostra, sarà  lui a doverli effettuare.

1) Allontanare il microfono esterno dalle casse (nel caso di microfoni esterni come quelli delle vecchie camere iSight o delle cuffie)

2) Diminuire il volume del microfono (attraverso l’apposito pannello “Input- In Entrata” in Audio delle Preferenze di Sistema), sino a che l’altra persona vi senta sempre ma l’eco scompaia, altrimenti:

3) Diminuite il volume delle casse o delle cuffie (abbassando il volume del Mac). Nel caso fosse già  molto basso, provate ad alzarlo perché potrebbe esserci il problema opposto e il software non si attiva a causa del livello troppo basso, se neanche questo funziona potete sempre provare a:

4) Chiudere e far ripartire la chat