I vecchi server non vanno in pensione

di |
logomacitynet696wide

Il rilascio di Xserve non manda in pensione i vecchi server. Una buona opzione per chi cerca macchine professionali ma ad un costo contenuto

Non vanno in pensione i vecchi server G4.
Al contrario di quanto appare a prima vista consultando il sito di Apple, che li ha tolti dalla prima pagina di AppleStore, le macchine server, prodotto di punta prima del rilascio di Xserve avvenuto ieri, continuano ad essere nel listino di Cupertino.
Per trovarle basta andare nella pagina del sito di vendita on line e cliccare su uno dei bottini che trovano in alto.
Le configurazioni e i prezzi restano gli stessi di ieri: PowerPc da 933 MHz con disco da 80 GB e 256MB di Ram a 3958 euro (IVA compresa); versione a doppio processore con 512 MB di Ram e disco da 80 GB a 4678 euro e versione sempre con doppio processore, doppio disco da 72GB, scheda SCSI dual channel e 1 GB di Ram a 6598 euro.
Le macchine restano competitive per chi cerca uno strumento professionale, capace di utilizzare Mac OS X Server (preinstallato e senza limite di client), servizi Internet e per la gestione di gruppi di lavoro, QT Streaming server e molto altro (di fatto praticamente tutto quello che si trova su Xserve) ma vuole contenere i costi.