Il “Rendezvous” di Bluetooth

di |
logomacitynet696wide

Si chiama Feel e dovrebbe fare con Bluetooth quello che Rendezvous fa con le reti: settare le connessioni senza alcun intervento degli utenti. Ma la tecnologia inventata da Sony potrebbe non avere mai un successo commerciale.

Bluetooth avrà  il suo sistema di connessione a ‘€œzero configurazione’€.
L’€™annuncio arriva da Sony che ha fatto sapere nei giorni scorsi di avere realizzato una nuova tecnologia in grado di semplificare al massimo i protocolli e le modalità  con cui lo standard wireless mette in comunicazione vari dispositivi.

La tecnologia, denominata Feel, è di fatto un software che si colloca al di sopra dello stack vero e proprio di Bluetooth per semplificare la vita all’€™utente. Con Feel saranno i dispositivi a ‘€œscoprire’€ reciprocamente le caratteristiche e dialogando senza intervento esterno a svolgere tutte le funzioni di settaggio necessarie.

Il sistema di Sony è del tutto simile a quello utilizzato da Apple per la connessione in rete senza configurazione e noto come Rendezvous.

A differenza di quanto accade con Rendezvous, però, Feel è una tecnologia proprietaria di Sony e questo secondo diversi osservatori rende molto problematiche le sue possibilità  di successo commerciale e diffusione. La prospettiva più concreta è che essa funzionerà  unicamente con dispositivi prodotti dalla casa giapponese.