Il televideo e il codice fiscale con i widget sull’iPhone

di |
logomacitynet696wide

L’iPhone e gli hacker che lavorano ad esplorare alle sue infinite (e nascoste) risorse non finiscono mai di stupire. Ora è il turno dei Widget della Dashboard di Mac OS X che potete provare direttamente sull’iPhone.
Grazie all’applicazione resasi disponibile nella notte abbiamo fatto interessanti scoperte.

Tra le tante possibilità  di sviluppo che Apple si è lasciata alle spalle con la sua decisione di far funzionare “ufficialmente” iPhone con le applicazioni web c’è sicuramente quella di far programmare da terzi dei widget come accade con la Dashboard di Mac OS X.

Ma sia perchè non tutte le risorse sono disponibili sul telefono, sia perchè Apple voleva impedire di fatto qualsiasi installazione di applicazione terza sul cellulare i widget non sono installabili.
Ancora una volta però gli hacker che questa volta non sono anonimi ma portano il nome della attivissima Erica Sadun sono riusciti ad installare sul telefono le risorse necessarie per attivare alcuni dei tantissimi widget presenti online che vanno dal calcolo del codice fiscale ai giochi, dal televideo ai planetari.

Ovviamente gran parte dei widget attuali richiama servizi come la riproduzione su iTunes o alcune caratteristiche di Safari che sono disponibili sul Mac e non sull’iPhone ma alcuni dei widget più “indipendenti” sono in grado di funzionare ottimamente.

Un esempio per tutti è il widget del Televideo italiano che trae le sue informazioni direttamente dal web senza appoggiarsi a Safari che mostra correttamente tutte le pagine: peccato che l’autore avesse pensato al Mac e non all’iPhone e quindi le pagine mostrate in orizzontale vengono tagliate dall’iPhone posto i verticale.

Il widget del Televideo funziona ovviamente con un collegamento Wi-Fi o telefonico GPRS-EDGE ma ci sono applicazioni come la ricerca del Codice Fiscale che funziona direttamente all’interno di iPhone con l’accesso a tutti i campi di immissione e al calcolo finale.

Nella notte abbiamo sperimentato diversi widget ma naturalmente è necessario avere l’aiuto dei nostri lettori. Controllare è semplice.

Basta da una parte installare l’applicazione per i Widget secondo i passi che spieghiamo nel tutorial generale su iPhone per installare Installer.App sul telefono, da questo scaricare l’applicazione “Widget” che trovate tra i programmi elencati e poi, con Cyberduck o un programma analogo, passare le risorse con suffisso .wdgt (i widget di Dashboard che trovate sul vostro computer o scaricate dal web) nella cartella
/private/var/root/Library/Widgets
di iPhone.

Magari all’inizio avrete qualche delusione perchè al momento i widget funzionanti non sono molti ma il gusto di trovarne di attivi o magari di richiedere una modifica per rendere più funzionali quelli compatibili non ha pari! Qui sotto gli screenshot di alcuni widget funzionanti.

Per parlare dei widget su iPhone e riportare l’elenco di quelli che funzionano o meno potete utilizzare questa pagina del Forum di Macitynet.

widget su iphone