Jobs compra 120mila azioni Apple

di |
logomacitynet696wide

Jobs esercita il diritto d’acquisto per 120mila azioni Apple. Pagate 5,75$ con un plusvalore di circa 13 milioni di dollari.

Jobs aumenta la sua quota azionaria in Apple. Il Ceo di Cupertino ha infatti esercitato l’€™opzione per l’€™acquisto di 120mila azioni che gli era stata concessa dal consiglio di amministrazione nel 1997 quando l’€™attuale amministratore delegato era solo un membro del consiglio di amministrazione.

Jobs ha pagato le azioni 5,75$, il prezzo concordato allora e che risulta estremamente conveniente rispetto alla valutazione attuale che si aggira, al momento in cui scriviamo, intorno ai 115 dollari. I termini pratici Jobs è riuscito ad integrare, almeno sulla carta, lo stipendio di un solo dollaro con una cifra che alla data di oggi si aggira intorno ai 13,2 milioni di dollari.

‘€œL’€™opzione d’€™acquisto delle azioni comprate oggi sarebbe scaduta al termine di questo mese – ha detto la portavoce di Apple Katie Cotton – così Steve ha deciso di comprarle’€. La Cotton, in una dichiarazione rilasciata a Bloomberg News sottolinea che Jobs non ha mai venduto azioni dal momento del ritorno in società . Sembra quindi difficile che l’€™acquisto a prezzo favorevole possa trasformarsi in un profitto immediato per Jobs.

In conseguenza delle nuove azioni incamerate oggi Jobs possiede 5,5 milioni di azioni Apple per un valore di circa 630 milioni di dollari