Microsoft, giovedì la sfida finale all’iPod?

di |
logomacitynet696wide

Microsoft sarebbe sul punto di lanciare la sfida finale all’iPod. L’arma che dovrebbe distruggere il regno del player di Apple potrebbe vedere la luce giovedì, nome in codice: Origami.

Potrebbe essere giunto il momento della grande sfida di Microsoft ad iPod. Le voci, in circolazione da tempo, su un possibile concorrente “definitivo” del player di Cupertino con il marchio della società  delle Finestre, si sono intensificate nel week end con l’apertura di un misterioso sito che fa riferimento a Microsoft e che ha il titolo di Project Origami

La pagina web, realizzata in Flash, presenta un disegno a raggiera ai cui estremi si vedono immagini generiche e domande come “Mi conosci?” “sai cosa posso fare?” “Come posso cambiare la tua vita”. Lo stesso sito rinvia ad una data, il 2 marzo, giorno in cui sarà  svelato, almeno così si comprende, il mistero.

Alcuni analisti hanno confermato che giovedì Microsoft ha in calendario un incontro presso la sua sede di Redmond, ma nessuno ha idea di che cosa sarà  presentato. Microsoft, interpellata al proposito, non ha fornito alcuna spiegazione, limitandosi a confermare di non avere alcun prodotto da presentare ma “alcune cose da dire”.

Uno lampo di luce che potrebbe aiutare a comprendere che cosa ha in serbo Microsoft è giunto dal sito di Digital Kitchen, una delle società  che cura presentazioni, filmati e pubblicità  per la società  di Bill Gates che ha postato un filmato in cui presenta un dispositivo denominato proprio Origami. Dalle immagini e dal commento si tratterebbe di una via di mezzo tra un PDA e un Tablet il cui fattore di forma è dettato da uno schermo da 8/10 pollici. Due le versioni, una più consumer (con giochi, musica, possibilità  di vedere film) e una più “business oriented”, con GPS e altre funzioni, tipo navigazione in Internet via Wi-Fi o GSM.

Se queste indiscrezioni si dimostrassero correte non si potrebbe evitare di andare con la mente all’evento di martedì di Apple. Microsft potrebbe avere accelerato i tempi per l’annuncio di un prodotto concorrente con qualcuna delle novità  che Jobs presenterà ?

La risposta si avrà , almeno per quel che riguarda Apple, solo domani. Per Microsoft si dovrà  attendere, invece, giovedì, a meno che le voci di un altro evento Microsoft in calendario proprio martedì sera non siano vere. A quel punto si potrà  essere certi che la battaglia finale dei dispositivi da tasca é iniziata.

origami