Microsoft nel prossimo futuro

di |
logomacitynet696wide

Con chi avremo a che fare nei prossimi anni? Quale sarà l’evoluzione di Microsoft? ZDNet prova a fare alcune ipotesi, prendendo spunto dall’Apple Store.

Microsoft compie 25 anni in questi giorni e per molti potrebbe essere l’ultimo compleanno dell’azienda nella sua integrità , ma proviamo a vedere cosa potrebbe succedere nel prossimo futuro secondo ZDNet:
BUONO: Microsoft rimane l’azienda che già  è, seguendo il modello di IBM negli anni ’80, vivendo di se stessa e vivendone bene, con scarsa capacità  di innovazione ma con un consolidato tale da permettere agli azionisti di dormire sonni tranquilli.
MIGLIORE: Microsoft viene travolta da una spinta interna innovatrice, che le permetterà  di cavalcare il mercato proponendo nuove soluzioni legate all’attività  su web, facendo di se stessa il leader di mercato da seguire nelle innovazioni.
OTTIMA: Microsoft viene divisa in più aziende, ognuna comunque con enormi risorse finanziarie ed umane; due o più aziende di dimensioni inferiori potrebbero lavorare sul mercato con una competitività  maggiore, con prodotti migliori e più efficienti, dovendosi confrontare con dei competitori ora di dimensioni similari anche i prodotti microsoft dovranno affinarsi e dimostrare le loro qualità , il marchio non sarà  più passaporto per assicurare vendite.

Quello che sarà  il futuro, certamente sarà  difficile pensare di vedere ancora la Microsoft di qualche tempo fa, magari in poco tempo potremmo trovare anche del software per Mac che non richieda 200 Mb di spazio disco.