Mini-rivoluzione per l’interfaccia di App Store

di |
logomacitynet696wide

Apple questa notte ha cambiato in maniera radicale l’interfaccia con cui App Store presenta le applicazioni. Bottoni per aprire e chiudere le descrizioni, ricollocazione delle immagini e delle icone e commenti navigabili con maggiore facilità.

Rivoluzione per l’€™interfaccia di App Store. La sezione dedicata ai programmi per iPhone e iPod touch questa notte è stata radicalmente modificata, non tanto nella vetrina (che aveva già  subito importanti rimaneggiamenti lo scorso settembre), quanto nella parte interna di ciascuna applicazione.

La variazione della grafica avvicina notevolmente, per colori e fonti utilizzate, l’€™impatto visivo a quello che caratterizza da qualche tempo la sezioni musicali di iTunes Store, in particolare le singole canzoni e i singoli brani. Ma oltre ai colori ci sono anche altre novità . La principale è l’€™uso di una sezione a comparsa che riporta la descrizione approfondita delle applicazioni e che in precedenza era nella parte laterale destra; premendo la scritta ‘€œAltro’€ si ottengono tutte le informazioni predisposte dall’€™autore per illustrare le funzionalità  del programma. Grazie a questa innovazione la prima cosa che balza agli occhi, oltre che l’€™icona (ora molto più grande) del programma al di sotto della quale si trova il bottone per l’€™acquisto, sono una descrizione sintetica del programma e i link di supporto. Questo dovrebbe agevolare i clienti che vogliono avere informazioni sul funzionamento della App; in precedenza i link erano collocati in fondo alla descrizione e non sempre capitavano sotto gli occhi rapidamente.

Una seconda grande novità  sono le schermate del programma, collocate in una finestra con barre di scorrimento. Al contrario di quel che succedeva prima dove si dovevano selezionare dei ‘€œmini-bottoni’€ o delle frecce per passare da una finestra all’€™altra, ora basta trascinare la barra.

In calce restano i preziosi commenti di altri clienti che hanno comprato l’€™applicazione; anche qui qualche novità ; accanto alla freccia ‘€œNext’€ che aiuta a passare da una schermata all’€™altra più facilmente e una finestrella con i numeri i sequenza delle pagine che contengono gli stessi commenti. Così è più rapido risalire ai commenti che ci interessano.

La parte con la valutazione per stellette, infine, è collocata nella parte destra, separata dagli stessi commenti e in una posizione maggiormente visibile.

Infine sono più grandi e visibili, e sempre collocate in una finestra con barre di scorrimento, le icone delle applicazioni acquistate da altri clienti che hanno acquistato l’applicazione che stiamo esaminando.

I cambiamenti all’€™interfaccia di App Store fanno seguito a quelli introdotti recentemente in iTunes Music Store che ora è raggiungibile anche via interfaccia Web cliccando sui link che si trovano in Internet. L’€™innovazione potrebbe essere dovuta al fatto che in questo modo non è necessario avere obbligatoriamente iTunes per un primo approccio al negozio (per acquistare è invece sempre necessario usare il programma). La stessa cosa potrebbe forse accadere anche per App Store; certamente la nuova interfaccia introdotta oggi è molto simile a quella che Apple presenta a chi si collega ad iTunes Music Store non avendo a disposizione iTunes.