Mini tablet di Apple, verso la fase di produzione

di |
logomacitynet696wide

Secondo un analista il mini-portatile di Apple avrebbe superato la fase di prototipo e viaggerebbe verso la fase di produzione. 50% di possibilità  che sia presentato già  lunedì a San Francisco.

Il mini tablet sui cui Apple starebbe lavorando ha superato lo stadio di prototipo e avrebbe alcune possibilità  di debuttare alla WWDC di San Francisco. Ad affermarlo è Shaw Wu, un analista di American Technology Review.

Il dispositivo in questione è l’€™ormai più che noto ‘€œiPod touchone’€ di cui si parla da tempo anche da queste pagine. Una versione con schermo maggiorato (tra i 4 e i 7 pollici) dell’€™iPod touch, dotato in sostanza delle stesse funzionalità  ma di un processore Atom e di batterie più potenti. Questa via di mezzo tra un dispositivo da tasca e un Mac portatile, fornito di software per il riconoscimento della scrittura e (forse) della capacità  di far girare tutte le applicazioni Mac che girano su un Mac normale, sarebbe un prodotto utile per la navigazione in Internet e la produttività  personale che, ovviamente connesso in rete, permetterebbe di svolgere la maggior parte dei compiuti che svolge un laptop con peso e dimensioni inferiori.

Wu, come accennato, non solo contribuisce a dare spessore a questa ipotesi, ma addirittura ritiene il tablet quasi terminato e, forse pure pronto per un debutto ‘€œin società ‘€; le probabilità  di un lancio già  lunedì sono del 50%. Ma se anche il dispositivo non arrivasse oggi per l’€™analista di American Technology Review è praticamente scontato che Apple lo rilascerà  tra non molto: ‘€œè inevitabile – dice Wu in un resoconto rilasciato ai suoi clienti – che Apple porti sul mercato più dispositivi con touchscreen che faranno leva sulla tecnologia multitouch introdotta con iPhone’€.