Nuovi PowerBook solo nel 2005

di |
logomacitynet696wide

Apple non farà  alcun ritocco alla gamma PowerBook per il 2004. Rassicurazioni direttamente da Cupertino.

Non ci sarà  più alcuna novità  nel campo dei portatili da qui alla fine dell’anno. A smentire ogni possibile speranza sul rinnovo della gamma PowerBook e troncare sul nascere indiscrezioni e anticipazioni sul lancio di nuove macchine da qui a fine dicembre è Apple stessa per la precisione David Moody.

Il vicepresidente di Apple con l’incarico dei prodotti Mac fa cenno alla prospettiva di aggiornamento delle macchine portatili di fascia professionale nel contesto di un articolo di Maccentral sui nuovi iBook. Parlando di quello che ci si può attender eper il futuro Moody dice chiaramente che “La nuova linea di iBook con i PowerBook rappresenteranno la nostra offerta di macchine portatili per le feste”.

Paiono, dunque, sopite in maniera definitiva le indiscrezioni che cominciavano a circolare su qualche forum e su qualche sito Internet dove si faceva cenno alla possibilità  che Apple lanciasse nuove macchine PowerBook entro la fine del mese di novembre, magari in prossimità  di Mac Expo di Londra. In realtà  al momento, a ben guardare, appare piuttosto difficile per Cupertino alzare la velocità  del processore dei PB. I G5, per riscaldamento e consumo, non appaiono ancora pronti per finire dentro al case di un portatile e Freescale ha sì promesso processori compatibili con le esigenze ingegneristiche dei PowerBook e più veloci degli attuali G4, ma questi non cominceranno ad affluire ai clienti che nelle prime settimane del prossimo anno.

A questo punto si potrebbe ipotizzare che Apple possa usare l’Expo di San Francisco, la cui apertura è fissata per il 10 gennaio, per il lancio delle nuove macchine. A quel punto dovrebbero essere disponibili, anche se non in quantità , gli MPC 7448 di Freescale che avranno velocità  superiori agli attuali 1.5 GHz degli MPC 7447A