Orange, migliaia di iPhone Edge invenduti?

di |
logomacitynet696wide

Secondo un sito francese Orange potrebbe pagare a caro prezzo il rifiuto, unico tra gli operatori europei, a scontare l’iPhone 2G. Sarebbero migliaia i telefoni in attesa di trovare un padrone. Partirà  una campagna sconti dell’ultimo minuto?

Orange è in difficoltà . L’€™operatore mobile Francese, l’€™unico tra quelli europei che avevano iPhone prima dell’€™annuncio del modello 3G a non avere voluto scontare il prezzo del modello Edge, avrebbe tra le mani decine di migliaia di pezzi invenduti che ora, dopo il discorso di Jobs, le bruciano tra le mani.

Ricordiamo che secondo diverse fonti c’€™era stata qualche ‘€œstoria tesa’€ tra Apple e Orange proprio sulla vicenda sconti. La Mela aveva concesso gli operatori di vendere gli iPhone a prezzo ribassato, purchè la differenza di costo fosse assorbita dagli operatori stessi. Da parte sua il braccio mobile di France Telecom avrebbe rifiutato in maniera risoluta, anche a costo di vedere scendere le vendite come, sembra, sia stato.

Quel che non è stato fatto nei giorni scorsi Orange, dice il sito francese Macgeneration, sarà  costretta a farlo oggi. Nelle prossime ore, infatti, dovrebbe partire un’€™offerta che darà  ai francesi la possibilità  di acquistare un non molto appetibile iPhone Edge a 100 o 150 euro, a seconda dei modelli. Il problema è che ora l’€™impresa di raggiungere i 150mila iPhone venduti, dovendone smerciare diverse migliaia per non segnare un capitolo negativo a bilancio, diventa davvero improba. Orange però, almeno formalmente, nega di essere prossimo ad una campagna di sconti.