Processore e chipset Nvidia per il prossimo MacBook?

di |
logomacitynet696wide

Secondo alcune indiscrezioni i nuovi MacBook sarebbero stati dimostrati ai tecnici Nvidia. Dentro al portatile un nuovo processore grafico e un nuovo chipset prodotti dalla società  californiana.

Ci sarà  un processore grafico prodotto da Nvidia nel prossimo MacBook? Stando ad alcune indiscrezioni che si sono ingigantite durante il week end la riposta è “sì”.

A dare fuoco alle polveri è stato il sito Tuaw, con un articolo dal quale si apprende come in questi giorni presso i laboratori di Nvidia siano in corso di dimostrazione i nuovi portatili di Apple che fanno uso dei processori grafici di nuova generazione. La voce in realtà  risale a qualche giorno fa, frutto di una indiscrezione del poco noto MacSoda, ed era stata anche citata dal nostro sito, ma ora ci sarebbero novità  e un numero superiore di dettagli a supporto delle voci.

Il processore sarebbe un chipset evoluto, MCP7A-U con supporto non solo alla grafica tradizionale, ma anche a memorie DDR3-1333, Giga Ethernet, 12 porte USB. La componente avrebbe un vantaggio chiaro rispetto alla soluzione integrata di Intel soprattutto nel campo della grafica 3D. Come noto i chip Intel con memoria condivisa usati dai MacBook sono sufficienti per compiti non troppo pesanti, ma risultano quasi inutili per i giochi anche quelli non troppo moderni. L’uso del più potente chip grafico di Nvidia darebbe ad Apple la possibilità  di supportare adeguatamente Snow Leopard che dovrebbe aprire il Mac ad una nuova tecnologia capace di sfruttare il processore grafico anche per supportare le applicazioni.

Voci su un salto strategico che porterà  Apple a differenziare i fornitori hardware lasciando ad Intel il compito di provvedere alle schede madri unicamente la CPU, sono in circolazione da tempo e l’indiscrezione su Nvidia rientra in questo quadro.