Rim, attenta ad iPhone

di |
logomacitynet696wide

Un analista legge le carte per il futuro di Rim e vede un serio problema: iPhone. Il telefono di Apple potrebbe fermare l’espansione nel settore consumer del produttore di cellulari canadese. E l’annunciato Thunder, destinato a combattere faccia a faccia con iPhone, potrebbe servire a poco.

Rim, attenta, arriva iPhone. L’€™ammonimento, ideale, arriva da Needham & Co., contenuto in una nota stilata da Charles Wolf con la quale ha ridotto il rating alla società  canadese.

La ragione per cui Wolf ha portato da Hold ad Underperform il titolo RIMM deriva proprio dal lancio sul mercato di iPhone. La minaccia non è frutto tanto dell’€™assalto al mercato business, dove Apple potrebbe faticare a scalzare il predominio dei Blackberry, quando al fatto che il telefono della Mela pare essere in grado di fermare la crescita nel settore consumer dove nel corso degli ultimi mesi Rim si era fatta parecchia strada.

L’€™aumento delle vendite di Blackberry nel settore consumer, dice Wolf, è frutto prevalentemente di una mancanza di concorrenza, una situazione che è cessata l’€™11 luglio. ‘€œAnche se non si tratta di una battaglia dove solo uno resterà  in piedi – dice Wolf – ci sono pochi dubbi sul fatto che iPhone finirà  per incidere sulle vendite dei Blackberry.

L’€™analista crede poco in una risposta efficace di Rim. Thunder, che dovrebbe contrastare iPhone sullo stesso piano, probabilmente non riuscirà  ad imitare la formula segreta di iPhone, la stretta integrazione tra software e hardware ‘€œche – dice Wolf – crea l’€™esperienza d’€™uso unica di iPhone. I Blackberry non hanno poi nessuna possibilità  di evolvere in una piattaforma di sviluppo per applicazioni al pari di iPhone’€.