SOS Localization, app per segnalare in emegergenza dove ci si trova

di |
logomacitynet696wide

In caso di emergenza SOS Localization dice subito ad un contatto via email dove ci troviamo o manda una telefonata con richiesta di soccorso. Possibile anche pubblicare le proprie coordinate su Facebook o semplicemente condividere con i propri amici la propria posizione. In vendita a 1,59 euro.

In caso di emergenza è ora possibile segnalare con un semplice “tap” la propria posizione usando iPhone. La funzionalità viene implementata da SOS Localization una nuova applicazione che si occupa proprio di tenere traccia dei nostri spostamenti usando il GPS e, all’occorrenza, di segnalare ad un indirizzo mail predefinito dove ci troviamo, inoltrando anche una richiesta di aiuto.

SOS Localization svolge anche altre operazioni come ad esempio mandare una telefonata ad un numero predefinito per consentire velocemente, in caso di emergenza, un contatto senza la necessità di chiudere l’applicazione e di cercare il numero di telefono in rubrica. Il programma consente di poter vedere la propria posizione all’interno di una mappa e di scegliere tra tra visione standard, satellite e ibrida per avere una idea precisa di dove ci si trova ed eventualmente fornire maggiori informazioni ai nostri interlocutori.

Pur essendo uno strumento pensato essenzialmente per il soccorso, per il facile utilizzo SOS Localization è adatto anche in situazioni in cui si vuole semplicemente far conoscere la propria posizione o segnalare quella di un negozio, di un ristorante o di qualunque altro punto di interesse. La propria posizione viene infatti riportata, se lo si desidera, su Facebook.

Il programma costa 1,59 euro e si compra da qui