SanDisk, attacco all’iPod

di |
logomacitynet696wide

SanDisk annuncia un nuovo player con memoria flash da 8 GB: costo identico al nano da 4 GB. Ma ora l’intera gamma Sansa insidia i lettori di Cupertino sul piano del prezzo. Ora Apple deve rispondere.

Attacco frontale di SanDisk al mercato di iPod. Il principale concorrente (sul mercato americano) di Apple ha infatti annunciato oggi un player che é due volte più capiente del lettore di Cupertino ma che viene venduto allo stesso prezzo.

Il Sansa e280 ha una memoria flash da 8 GB, abbastanza grande da contenere 2000 canzoni in formato digitale; il costo é di 249,99$. La soglia di prezzo appare una chiara sfida ad Apple che si colloca esattamente allo stesso target di costo. La strategia di SanDisk pare ricalcare ad un anno di distanza quella di Apple che nel settembre del 2005 aveva scosso il mercato lanciando l’iPod nano, il primo player con memoria flash da 4 GB, puntando in maniera decisa sul prezzo e sulla capienza.

A conferma che la strategia é quella di lanciare un attacco frontale ad iPod SanDisk ha anche abbassato i prezzi degli altri Sansa di circa il 30%. Il modello da 2GB costa 139.99, l’e260 da 4 GB $180 e l’ e270 da sei GB costa 220$, trenta dollari meno dell’iPod nano da 4 GB.

Ricordiamo che secondo alcune fonti Apple sta per introdurre sul mercato un nuovo modello di iPod nano che potrebbe avere tra le sue caratteristiche una capienza maggiorata ma anche altre novità  software non ancora precisate.

sansa