Scatola misteriosa anche a Regent Street

di |
logomacitynet696wide

Le scatole alla vigilia dell’annuncio dell’iPhone 3G proliferano. Ne appare (si dice) una anche al negozio di Regent Street a Londra e questa sarebbe chiusa da un lucchetto. Intanto qualcuno sostiene di avere scoperto il prezzo di iPhone in Europa, ma per ora si tratta solo di stime elaborate intorno a voci che circolano da tempo.

Anche il negozio Apple di Londra a Regent Street avrebbe ricevuto una delle misteriose scatole di cui da giorni si legge su Internet. A riferirlo è Ars Technica, un sito che solitamente non si profonde troppo in indiscrezioni e in scoop.

La scatola, si legge le sito, accompagnata da insegne per la vetrina, sarebbe sotto chiave, chiusa con un lucchetto e accompagnata da una lettera che obbliga i dipendenti del negozio a metterla in cassaforte fino a questa sera. Non si hanno informazioni, ovviamente, sul contenuto, ma anche in questo caso si potrebbe pensare (o volere far credere) che al suo interno c’è un iPhone di terza generazione. La ragione per cui venga inviato un telefono e uno solo ad un negozio grande come quello di Regent Street resta misteriosa. Di sicuro se non servirà  per dimostrazioni pubbliche o per farne vedere il funzionamento ad un cliente perché nel primo caso è molto più funzionale un filmato, nel secondo è impensabile avere a disposizione un solo esemplare per un prodotto che potrebbe avere centinaia di persone interessate (ogni ora) a vederlo all’opera.

Si fatica anche a pensare che si tratti di materiale promozionale come volantini, perché anche i questo caso ce ne vorrebbero migliaia e sarebbero arrivati su un bancale trasportato con un muletto.

Cercando di metterla sull’ironia si potrebbe avanzare l’ipotesi che dentro possa esserci un bell’iPhone gonfiabile, da mettere in vetrina…

Intanto si segnalano indiscrezioni sui prezzi di iPhone. Da qualche parte rimbalzano i costi del telefono in Germania dove viene indicato a 99, 199 e 299 euro, no si capisce per quali modelli e per quali piani tariffari visto che è certo che di iPhone non ce ne sarà  uno solo.

Il Corriere della Sera, nel frattempo, dà  per scontato che in Spagna l’iPhone sarà  venduto a 90 euro, indicando come fonte il giornale economico Expansion, sostenendo che Apple e Telefonica avrebbero confermato questo prezzo e che il pase Iberico, quindi, “batte tutti” nel rendere noto un dettaglio importante sulla commercializzazione del telefono.

In realtà  Expansion, il cui articolo, che è in realtà  un corsivo di opinione, fa semplicemente una ipotesi sostenendo che il prezzo potrebbe essere intorno ai 90 euro, una stima che sicuramente è tratta dalle tante informazioni captate in rete in questi giorni. O forse è addirittura semplicemente una ripresa di un altro articolo dove la stessa Expansion stimava “tra 80 e 100 euro”, il prezzo di iPhone.

Per altro nello stesso articolo né altrove viene espressa alcuna conferma nè da parte di Telefonica nè da parte di Cupertino. Il che non risulta troppo strano se si conosce anche solo superficialmente la linea di condotta di Apple quando si tratta di anticipare notizie ufficiali.