Sony, un Clié entry level

di |
logomacitynet696wide

Anche Sony si butta nel mercato dei palmari a basso costo. Lanciato un Clié da 150$

Sony si butta nel mercato dei palmari a basso costo e lancia per il mercato americano un nuovo Clié entry level dal prezzo davvero interessante.

Si tratta del modello PEG SL-10 che costerà  solo 150$, davvero una cifra molto abbordabile. Per questo prezzo gli utenti avranno a disposizione una macchina capace di far girare la versione 4.1 di Palm OS, 8 MB di Ram e uno schermo monocromatico da 320×320 pixels.

L’arrivo di Sony nello spazio dei produttori di palmari a basso costo conferma il trend in discesa dei prezzi e l’aumento dell’incidenza di questo segmento, uno dei pochi che continua a tenere ritmi di vendita non disprezzabili tanto che tutte le società  del settore cercano di lanciare prodotti compatibili con queste esigenze. In precedenza sia Sony che Palm hanno esitato a produrre dispositivi poco costosi per il timore che i margini ridotti si trasformassero in un’arma a doppio taglio: più vedite al di sotto della soglia di prezzo di 200$ dove i profitti sono ridotti ed erosione del mercato dei palmari di fascia alta dove i margini sono considerevoli.

Nel corso del mese di giugno Sony aveva già  abbassato i prezzi sia del modello T615C che del modello S360.

Il PEG SL-10 sarà  disponibile da agosto.

Secondo una recente analisi la prima settimana del mese di luglio i palmari hanno fatto segnare i volumi più bassi di vendite dei palmari dal passato settembre 2001.