Telstra forse la terza ad offrire iPhone in Australia

di |
logomacitynet696wide

Fino a oggi escluso dall’affare iPhone Telstra, il più importante operatore mobile australiano potrebbe presto annunciare ufficialmente l’accordo raggiunto con Apple, per un lancio leggermente posticipato rispetto a Vodafone e Optus. Se le voci saranno confermate, l’Australia conterà  tre compagnie ad offrire iPhone.

Telstra il più importante operatore mobile australiano potrebbe annunciare un accordo stipulato con Apple per la commercializzazione di iPhone. Non si tratta di un annuncio ufficiale ma di chiare indicazioni che provengono da persone informate dai fatti, vicini all’operatore e pubblicate in una notizia del sito di informazione Australian IT.

Fino a oggi Telstra è apparso come il grande escluso dall’affare iPhone battuta sul nastro da Vodafone e Optus che inizieranno a commercializzare iPhone dall’11 luglio. Stando alle informazioni emerse dagli addetti ai lavori Telstra inizierà  a proporre iPhone il 22 luglio, mentre l’annuncio ufficiale del raggiunto accordo con Cupertino potrebbe essere reso pubblico già  entro la settimana prossima.

Ricordiamo che in una notizia di ieri, trattata da Macity in questo articolo, Telstra ha minacciato azioni legali contro Optus, proprio in relazione all’offerta commerciale per il nuovo iPhone. Secondo Telstra, Optus non potrebbe assicurare velocità  di funzionamento e disponibilità  dei servizi per il 96 per cento della popolazione del Paese, un dato che viene “strillato” nella campagna pubblicitaria.

Con ogni probabilità  il lancio di iPhone in Australia si trasformerà  in un evento caldo, sia per i numeri dei potenziali acquirenti, sia per le imminenti battaglie a tre che prenderanno vita se le voci di oggi dovessero avverarsi.