TomTom per iPhone esiste e continua la sua marcia

di |
logomacitynet696wide

La versione di TomTom per iPhone esiste e funziona piuttosto bene. La conferma arriva dalla stessa società  Olandese che però precisa: “numerosi dettagli devono ancora essere chiariti e concordati tra Apple e TomTom”.

Il software TomTom per iPhone c’è e sarebbe, se non pronto per il rilascio, molto vicino ad esserlo, ma la sua introduzione sul mercato non dipende dalla casa olandese, ma da Apple. Ecco quanto il sito francese Macgeneration è stato in grado di apprendere a margine della notizia diffusa nei giorni scorsi sulla disponibilità  da parte di TomTom a lanciare i suoi prodotti, oggi disponibili per vari sistemi operativi mobili, anche per il telefono della Mela.

Yann Lafargue, responsabile delle relazioni con la stampa per TomTom Francia conferma l’esistenza di una prima conversione per iPhone della famosa soluzione TomTom per la navigazione GPS assistita. Pur trattandosi di una versione preliminare il dirigente dichiara che il porting “Funziona piuttosto bene” su iPhone. Purtroppo, almeno al momento, è troppo presto per parlare di una data di commercializzazione “numerosi dettagli devono essere discussi con Apple. Questo passo è fondamentale per TomTom prima di poter procedere”. Tra questi ci sarebbe anche la verifica della clausola che nella nella SDK Agreement sembra proibire qualsiasi applicativo di questo tipo per il proprio smartphone.

Lafargue, pur ammettendo che la clausola a prima vista è un ostacolo, non esclude che possa semplicemente trattarsi di una tutela legale che Cupertino avrebbe inserito nel contratto con gli sviluppatori per non lasciare appigli legali nel caso si verificassero incidenti stradali, precludendo di fatto qualsiasi azione legale tesa ad ottenere risarcimenti da Apple.

Tra gli altri elementi da verificare la disponibilità  da parte dell’azienda di Steve Jobs a dare la precedenza a una soluzione sviluppata esternamente invece che sviluppata internamente. Il permesso di Cupertino è imprescindibile, visto che si tratterebbe di vendere TomTom su App Store.