Toyota Yaris Navi: di serie l’ingresso iPod ma dovete pagarlo 216 Euro!

di |
logomacitynet696wide

Vi avevamo già  parlato della pubblicità  a dir poco un po’ “confusa” di Toyota Navi che in occasione della presentazione del nuovo modello e nella campagna attualmente in corso reclamizza la sua auto come dotata di “ingresso iPod”. Avevamo espresso seri dubbi sulla veridicità  degli annunci. Ora la “simpatica” scoperta: per collegare efficacemente un iPod alla Toyota Yaris Navi occorrono 216 Euro!

L’avevamo intitolata “Una prova a metà ” perchè nella nostra visita al gentilissimo concessionario Toyota che ci aveva fatto provare il sistema Eclipse/Fujitsu Ten/TomTom che attrezza l’interessante modello Yaris denominato “Navi” avevamo riscontrato che era pressoché impossibile collegare un iPod per ascoltare musica.

Il nostro iPod con video, pur formattato FAT 32 e dotato di una cartella MP3 impiegava ore per essere letto attraverso l’interfaccia USB del sistema che NON è quello che si chiama normalmente un ingresso iPod.
Alle nostre rimostranze sia il concessionario ignaro che il call center Toyota, avevano risposto più volte che l’iPod si poteva collegare alla Yaris tramite interfaccia USB e che quello era l’ingresso iPod di cui si parlava nella pubblicità  .

Il nostro articolo è stato letto da diversi utenti reali e potenziali di Yaris Navi che si sono informati direttamente sulla questione e fino a pochi giorni fa si sentivano rispondere che non c’era altro modo di collegare l’iPod al sistema che, invece, si sarebbe dovuto comportare come la serie X10 o X20 di TomTom (si veda questa pagina): supponevamo che con un semplice cavetto da 30 Euro sarebbe stato possibile ottenere la lettura immediata di tutti i dati dell’iPod, la selezione dei brani, la navigazione nei suoi contenuti.

Il giorno 5 ottobre, con l’aggiornamento del sito Eclipse/Fujitsu Ten i nostri “sospetti” sono stati confermati: esiste un cavetto specifico per l’ingresso iPod dal costo di circa 30 euro commercializzato da chi realizza il sistema audio e che alimenta l’iPod gestendone i dati.

Peccato che, a quanto ci segnala il nostro lettore Claudio Mezzasalma che ha contattato il servizio clienti per la sua Yaris Navi appena acquistata, per collegare l’iPod alla Navi occorra non soltanto comprare il cavetto che NON è in dotazione ma anche smontare il sistema per collegarlo portando il costo totale dell’operazione a 216 Euro!

Ora conosciamo e stimiamo Toyota per i suoi prodotti innovativo e di buona qualità  ma perche’ effettuare una comunicazione pubblicitaria pesantemente basata sul suono della parola “iPod” quando per avere il vero “ingresso” promesso l’utente deve sborsare oltre 200 Euro?
Non sarebbe più semplice montare il cavetto all’atto dell’allestimento del modello senza costringere l’acquirente a farsi smontare a caro prezzo la plancia di un’auto che dovrebbe avere già  tutto di serie?

Abbiamo di nuovo scritto al servizio clienti Toyota…
…per il seguito vi rimandiamo ad una prossima puntata…

yaris navi