Un telefono per HandSpring

di |
logomacitynet696wide

Con VisorPhone nasce il primo vero ibrido tra un palmare e un telefono. Un modulo disposizione da ieri per tutti i clienti USA di HandSpring

E’ in vendita negli USA VisorPhone, il modulo telefonico per i palmari HandSpring. Il dispositivo aggiuntivo è stato ufficialmente annunciato dalla società  nella giornata di ieri aprendo di fatto una nuova era nel mondo dei palmari.
VisorPhone si aggiunge al retro del computer da tasca e viene fornito con una dotazione di software che lo integra con alcuni dei programmi in dotazione nel PalmOs. In particolare è possibile fare un numero semplicemente selezionandolo dalla rubrica, si possono prendere appunti mentre si telefona, ha un programma per gli SMS integrato. Il modulo si alimenta parzialmente attraverso una batteria integrata ma drena corrente anche dallo steso Visor e viene fornito con auricolare e microfono esterni.
VisorPhone funziona sullo standard GSM americano, ma HandSpring ha garantito che nei prossimi mesi verranno rilasciati modelli utilizzabili anche all’estero, in particolare sulle reti mobili Europea e Asiatica. HandSpring intende anche proporre il prodotto, ora in vendita solo nello store on line della società , anche nei normali canali.
La possibilità  di successo di VisorPhone al di fuori degli USA appaiono legate però ad un abbassamento del prezzo, a tutt’oggi davvero poco competitivo (299$, quasi 700.000 lire, più di un buon telefono GSM).
Il settore, una volta superati gli attuali momenti pionieristici, appare pero molto promettente tanto che anche Palm intenderebbe proporre qualche cosa di simile nei prossimi mesi. In futuro però, molto probabilmente il mercato potrebbe essere dominato da dispositivi che già  all’origine nascono come telefoni con capacità  anche di computer da tasca.