Windows Media Player si sposa con il DVD

di |
logomacitynet696wide

Microsoft ha raggiunto un accordo con i maggiori produttori di chip per il mercato DVD. Scopo: consentire ai riproduttori la lettura dei file in formato Windows Media Player.

Windows farà  il suo ingresso anche nel mondo dei DVD. Microsoft ha infatti annunciato di avere raggiunto un accordo con i principali produttori di processori per il mercato del DVD, per la precisione Cirrus Logic, ESS Technology, LSI Logic, STMicroelectronics e Zoran, per il supporto di Windows Media Player (WMP) nei processori utilizzati dai riproduttori.
Grazie a questa scelta circa il 90% dei riproduttori DVD del mercato sarà  in grado nei prossimi anni di riprodurre i file in formato WMP e quindi potenzialmente di leggere DVD musicali con tracce audio per una durata di 22 ore.
Nel momento in cui questi riproduttori saranno disponibili sul mercato si attuerà  un nuovo passo di avvicinamento tra PC e Home Video ma sarà  anche possibile creare DVD musicali in formato WMP da riprodurre sui lettori DVD commerciali o sugli stessi computer. Parallelamente potrebbe divenire possibile codificare filmati nello standard WMP da riprodurre su normali lettori DVD e sui drive DVD che ormai sono presenti su un buon numero di PC di fascia consumer.