Zune, contenuti esclusivi in arrivo direttamente da Hollywood?

di |
logomacitynet696wide

Microsoft sarebbe partita alla volta di Hollywood allo scopo di stringere accordi per avere a disposizione contenuti di programmazione esclusivi da conciliare con il suo network sociale Zune Social. Niente di fatto invece per lo “Zune phone”.

Mentre l’iPod prosegue la sua interminabile cavalcata verso l’alto, l’eterna rivale Microsoft non riesce in alcun modo a decollare con il suo Zune. Le vendita vanno tutt’altro a gonfie vele: da novembre a maggio solo 2 milioni di Zune sono stati venduti, mentre iPod viaggia a 3,5 milioni di unità  venute al mese.

Secondo le ultime voci, però, Microsoft starebbe tentando una nuova carta: vorrebbe tentare di affrontare Apple non sul suo stesso terreno, ma offrendo qualcosa di nuovo ed originale. Così Redmond ha inviato i suoi fidi uomini verso Hollywood, per stringere accordi con le produzioni cinematografiche allo scopo di poter offrire contenuti esclusivi ed originali per il suo player portatile.

Non si tratterebbe solamente di semplici accordi in esclusiva riguardanti serie e contenuti, ma il progetto di Microsoft sarebbe quello di integrare le novità  con il suo servizio Zune Social, così da riuscire a coniugare le tendenze sociali degli ultimi anni con contenuti appositi ed esclusivi.

Tale fase è stata definita dalla stessa Microsoft come un “periodo di esplorazione” in cui la programmazione video si fonderà  con le reti sociali. Smentite invece tutte le voci su un possibile “Zune phone”. Almeno per ora.