iPhone 3G, l’immagine del firmware era falsa

di |
logomacitynet696wide

L’immagine tratta dal firmware 2.0 di iPhone era falsa. Ma l’opportunità  di disabilitare la tecnologia di comunicazione ad alta velocità  è presente nelle stringhe di codice.

L’€™immagine che presentava l’€™opzione 3G in una schermata del firmware iPhone era falsa, ma l’€™opportunità  di disabilitare la connessione Umts (o Hsdpa) sarà  nella seconda versione di iPhone 2.0. Questa la sentenza cui sarebbero giunti alcuni siti che hanno preso in esame lo screen shot e successivamente attuato alcune verifiche sul codice del software ancora in versione beta.

L’€™immagine, di cui , è stata quasi inequivocabilmente classificata come un falso da una serie di persone che hanno avuto sotto mano sia il codice del Firmware che la stessa immagine postata su un sito di un presunto (e oggi sparito da Internet) sviluppatore. Nessuno è riuscito a trovare nel sistema operativo di iPhone quella schermata o elementi di essa. Quello che però è stata ritrovata è la scritta in formato testo nella quale si rammenta che il 3G aumenta la velocità  di download dei dati ma consuma più batteria. Presente anche una opzione (descritta sempre da un testo) di disabilitazione del 3G. Il fatto che la connettività  3G consumi una maggiore quantità  di corrente era la ragione per la quale, nello stesso screen shot, si ammoniva a disabilitare il 3G se si voleva ottimizzare il consumo.

Insomma se l’€™immagine della schermata è falsa non è sicuramente falso il fatto che in iPhone si possa disabilitare il 3G. Ma è altrettanto vero che sarebbe stato molto difficile che Apple non avesse previsto nel software la possibilità  di disabilitare il 3G visto che questa opportunità , per la stessa ragione (risparmio energia) è presente in praticamente tutti (o quasi) i telefoni 3G.