iPhone 3G solo il primo luglio?

di |
logomacitynet696wide

Qualcuno pensa ancora che l’iPhone di nuova generazione possa essere rilasciato a partire da poco dopo l’annuncio di Jobs, ma i tempi non sembrano ancora maturi. Un annuncio sul sito di T-Mobile tedesca lascia pensare che il cellulare non sarà  disponibile, ben che vada, che a partire dal primo luglio.

In pochi si attendono che l’iPhone 3G possa essere reso disponibile poco dopo il keynote di Jobs, ma quei pochi che ancora coltivano questa speranza e che non l’avessero ancora messa da parte nonostante sia evidente che, se non il processo di produzione, almeno di certificazione del telefono non è stato ancora portato a termine, potrebbero essere costretti ad arrendersi ad altre evidenze.

La prima sono le dichiarazioni di un sedicente manager di un negozio At&T pubblicate nei commenti ad una notizia di Engadget. Nel suo breve messaggio si rende noto che al momento i responsabili dei negozi non hanno ancora ricevuto alcun materiale promozionale inerente iPhone né, tantomeno, gli stessi iPhone di seconda generazione. Quel che è certo è che i vecchi modelli sono praticamente esauriti e che effettivamente sussiste una disposizione che mette in atto un black out delle ferie a partire da metà  giugno.

Sembra ancora più stringente l’indizio che fissa al 30 giugno la fine dell’offerta con sconto per l’iPhone 8G di T-Mobile. Il fatto che la promozione vada a fine mese lascia pensare che il nuovo modello non sarà  disponibile che (almeno) dal giorno successivo che, guarda caso, è un martedì, giorno designato delle novità  Apple.

Anche se è vero che l’iPhone potrebbe essere rilasciato “scaglionato” in vari paesi, sembra piuttosto improbabile che T-Mobile possa lasciare in vita un’offerta di questo tipo mentre altrove è già  in vendita il nuovo modello 3G.