iPhone anticipa per l’Australia?

di |
logomacitynet696wide

Secondo l’edizione Australiana di Macworld, l’iPhone è ormai prossimo al lancio nel paese del Pacifico. Presentazione tra fine giugno ed inizio luglio in versione sbloccata?

iPhone in Australia entro l’€™estate? Secondo la locale edizione di Macworld le probabilità  che il cellulare appaia sul mercato del paese del Pacifico sono molto alte e a testimoniarlo ci sono innumerevoli voci raccolte dai rivenditori locali. I resellers austrialiani non reciterebbero ‘€œa soggetto’€, ma avrebbero avuto informazioni precise direttamente da Apple che li avrebbe messi al corrente dei suoi piani.

La data di lancio sarebbe fissata tra fine giugno ed inizio luglio, più o meno quando si pensa che il telefono possa apparire (in versione 3G) in alcuni importanti paesi europei. In questo caso è probabile che anche per l’€™Australia il telefono sia quello di nuova generazione, atteso con impazienza dal mercato. La particolarità  del mercato locale starebbe nel fatto che per l’€™Australia non avrebbe un operatore esclusivo ma verrebbe venduto, in sostanza, in versione sbloccata e per giunta sarebbe disponibile da una serie diversa di punti vendita, inclusi i normali rivenditori Apple.

Insomma, per quanto riguarda l’€™Australia, almeno a dare retta a Macworld, si preparerebbero tutta una serie di particolarità  (per non dire stranezze) mai viste nei mercati dove oggi è attiva la vendita del telefono.

Da parte sua Apple ha smentito di avere informato i rivenditori suoi suoi piani (il che non si fatica certamente a crederlo) e che allo stato delle cose non ha alcuna dichiarazione da fare su una versione di iPhone per il mercato australiano.

Ricordiamo che le più attendibili previsioni puntano per quanto concerne l’€™Australia ad un lancio per il 2009, poco dopo la presentazione di iPhone in altri paesi dell’€™area di Asia e Pacifico. A sostegno di un anticipo ci sarebbe solo la necessità  per Apple di raggiungere i promessi 10 milioni di pezzi venduti entro il 2008; ben difficilmente il target si può immaginare come a portata di mano se la Mela non lancerà , e presto, una versione di iPhone 3G in buona parte dei principali paesi del mondo per quanto riguarda la telefonia cellulare e l’€™Australia rientra sicuramente tra questi, specie se si considera che Telstra (l’€™operatore che da sempre viene accostato ad iPhone) ha quasi 10 milioni di linee su un totale di 20 milioni di abitanti.