Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » 180mila dollari per pranzare con Tim Cook: sta per concludersi l’asta benefica

180mila dollari per pranzare con Tim Cook: sta per concludersi l’asta benefica

Pubblicità

Anche quest’anno è possibile pranzare con Tim Cook partecipando all’asta benefica organizzata da Charitybuzz: la spesa di ingresso però non è alla portata di tutti. Nel momento in cui scriviamo mancano ancora circa 4 ore alla chiusura dell’asta e l’offerta massima è di ben 180mila dollari, circa 130 mila euro.

Tim Cook ha concesso visibilità all’iniziativa pubblicando il link all’asta via Twitter e che ora sta circolando anche su Facebook e Internet. Anche se nell’asta si precisa che si tratta di un invito a pranzo valido per due persone, della durata massima di un’ora, Cook rialza la posta in palio aggiungendo che il vincitore potrà anche partecipare a una presentazione Apple come invitato VIP personale del Ceo di Cupertino.

Ricordiamo che anche nel 2013 Tim Cook ha concesso un’ora del proprio tempo per un’asta benefica sempre organizzata da Charitybuzz: allora l’offerta massima aveva toccato la stratosferica somma di 505.000 dollari, circa 368 mila euro al cambio odierno. Charitybuzz è famosa in USA e nel mondo per iniziative benefiche in grado di suscitare scalpore e l’attenzione dei media. Tutti i ricavati delle aste vengono devoluti al RFK Center for Justice & Human Rights, realtà che si richiama ai valori di Robert Kennedy, candidato alla presidenza degli Stati Uniti ucciso appena dopo avere vinto le primarie del partito democratico.

Nel 2013 il vincitore si era aggiudicato circa un’ora di tempo per chiacchierare con Tim Cook per un caffé, quest’anno il tempo totale da spendere con il top manager di Apple rimane identico ma si tratta di un pranzo. Salvo colpi di scena dell’ultimo minuto sembra difficile che venga superato la cifra record raccolta lo scorso anno.

pranzare con tim cook charitybuzz 800 2014

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Minimi storici sugli su iMac M3, prezzo da 1199 euro con sconto del 26%

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 430 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 8-core, solo 1199 €, riobasso del 26%. Prezzo eccellente anche sulla versione con GPU da 10 core
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità