fbpx
Home Macity Protagonisti Gli amanti del Newton amano John Sculley

Gli amanti del Newton amano John Sculley

Il mese scorso aggiornavamo gli utenti di più lungo corso dei sistemi Newton di Apple (progetto ormai abbandonato da Cupertino), della nascita della Worldwide Newton Association e prima riunione mondiale degli aficionados in concomitanza con l’Apple-Expo di Parigi, esattamente il 4 e 5 settembre all’Institut Culturel Hongrois (rue Bonaparte 92).

Di ieri è l’annuncio che l’ex CEO di Apple, John Sculley (quello della Pepsi), è stato nominato Presidente Onorario dai responsabili dell’Associazione.

Non è noto se Sculley ne sia altrettanto onorato, ma certo di lui rimangono tracce indelebili nella storia dell’azienda del Mac: nei primi anni di Apple lui e Jobs (illustrati a lato presso l’università  di Palo Alto di Stanford con chiare espressioni di poca comprensione reciproca) ebbero grandi divergenze e portarono l’attuale CEO di Apple al suo allontanamento dall’azienda.

All’interno dell’Associazione molti dei membri della prima ora, come Ronnie Simon (presidente), Adam Tow, Grant Hutchinson, Larry Yaeger e Walter Smith, si dicono entusiasti della scelta del loro presidente. Non è dato di sapere se a Parigi in settembre John Sculley interverrà  all’evento.

John Sculley ha pubblicato nel 1987 il libero “Odyssey” (qui rappresentato in due diverse edizioni). A Sculley viene attribuito il merito della coniazione dell’acronimo PDA, che ha preso il significato di Personal Digital Assistant nel caso del Newton e di Portable Data Access per tutti gli altri dispositivi.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1289,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1289,99 euro invece che 1529.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,789FansMi piace
93,851FollowerSegui