fbpx
Home MacProf DTP e Web Design Kevin Lynch, il pasdaran di Flash in Adobe passa ad Apple

Kevin Lynch, il pasdaran di Flash in Adobe passa ad Apple

Kevin Lynch, storico CTO di Adobe e ancora prima Chief Software Architect di Macromedia prima che l’azienda venisse acquistata da Adobe, ha lasciato l’azienda di Photoshop per unirsi ad Apple. Le fonti della notizia sono molteplici, fra cui la CNBS, la stessa SEC cui Adobe avrebbe notificato la scelta di Lynch, ed Adobe stessa e poi Apple hanno contattato AllThingsD per confermare la notizia del cambio di casacca dell’ex CTO ora diretto verso Cupertino.

Lynch in Apple, assumerà il ruolo di “vice president of technology” e risponderà a Bob Mansfield che, come noto, si occupa di wireless e di tecnologie hardware. Quale sia specificatamente il suo compito è difficile da immaginare visto che in passato Lynch ha supervisionato team che si dedicavano allo sviluppo di software mentre a Cupertino, apparentemente, finisce in un gruppo che ha un orientamento sull’hardware. Per ora quel che si può dire è che l’evento ha un significato anche simbolico: l’ex Adobe infatti ha molte volte combattuto la battaglia che vede da anni Apple opposta ad Adobe sulla questione Flash, il cui scontro ha avuto l’apice con l’arrivo sul mercato di iOS. Lynch ha sempre difeso le scelte di Adobe, spesso scagliandosi contro le decisioni di Cupertino e la sua filosofia anti-Flash.

Il passaggio di Lynch ad Apple può simboleggiare una sorta di resa finale, che segue il vecchio adagio: se non puoi sconfiggerli, unisciti a loro.

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Verso il Cyber Monday: tornano gli Airpods Pro a 199,99 €, AirPods 2 a 125,89 euro

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 199,99 euro invece che 279 euro anche grazie ad uno sconto nel carrello.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,964FansMi piace
93,791FollowerSegui