fbpx
Home Sconti speciali Microsoft acquisisce Perceptive Pixel, specializzata in tecnologie multi-touch

Microsoft acquisisce Perceptive Pixel, specializzata in tecnologie multi-touch

Microsoft Corp. e Perceptive Pixel Inc. (PPI) hanno annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base al quale Microsoft acquisirà PPI, uno dei più attivi attori nel settore della ricerca, sviluppo e produzione su larga scala di soluzioni per schermi multi-touch.

“L’acquisizione di PPI ci permette di attingere a forze complementari, e siamo entusiasti di accelerare l’evoluzione di questo mercato”, ha dichiarato Kurt DelBene, presidente della Divisione Office di Microsoft. “I display tattili di grandi dimensioni di PPI, se combinati con l’hardware dei nostri OEM, consentiranno la creazione di potenti PC basati su Windows 8 ed apriranno nuove possibilità per la produttività e la collaborazione” ha proseguito DelBene.

Fondata nel 2006 da Jeff Han, PPI ha rilasciato la sua prima workstation multi-touch di grandi dimensioni all’inizio del 2007, diventando negli anni successivi una tecnologia riconosciuta e premiata in diverse situazioni. Le tecnologie brevettate sono utilizzate in un’ampia gamma di settori come il governo, la difesa, la comunicazione, l’esplorazione energetica, l’ingegneria e l’istruzione superiore.

“Siamo incredibilmente entusiasti di lavorare insieme su una nostra passione comune per costruire tecnologie che permettono alle persone di collaborare e comunicare”, ha detto Han. “Con l’adesione a Microsoft, saremo in grado di sfruttare lo slancio enorme della divisione Microsoft Office, e interagire strettamente con i suoi prodotti, fornendo questa tecnologia ad un insieme molto ampio di clienti.” conclude. 

I termini dell’accordo non sono stati divulgati. L’acquisizione è soggetta alle consuete condizioni di chiusura, compresa l’approvazione della autorità di regolamentazione. Un annuncio che spinge ancor di più Microsoft verso il settore hardware, probabilmente allo scopo di migliorare sì il suo sistema operativo Windows 8 (e Windows Phone 8), ma anche i suoi Surface, magari facendo da preludio ad uno smartphone vero e proprio.

Fonte: Microsoft New Center

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

Su Amazon iPad Pro 11" 2020 nella versione top da 1 TB scende al prezzo più basso della sua storia: 999 euro. Uno sconto del 25%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,804FansMi piace
93,092FollowerSegui