fbpx
Home Macity Internet PIù belli e intelligenti: così gli italiani taroccano i profili Facebook

PIù belli e intelligenti: così gli italiani taroccano i profili Facebook

Secondo una ricerca Intel condotta da Redshift Research, un italiano su due dichiara di aver “taroccato” almeno una volta il suo profilo online, magari anche solo con piccole accortezze, inconsapevoli o in buona fede. Il 53% degli intervistati, in particolare tra i maschi, confessa che vorrebbe assomigliare di più all’immagine di sé che racconta quotidianamente online. Non va meglio nel resto d’Europa – con la sola eccezione dell’Olanda che mostra una percentuale dimezzata al 27% – mentre in Medio Oriente e in particolare in Egitto il valore sale addirittura al 76%. Tra le motivazioni alla base di questi frequenti lifting virtuali, più o meno incisivi, vincono il desiderio di catturare l’attenzione di amici e conoscenti nel 55% dei casi o, nel 40%, il tentativo di nascondere le proprie insicurezze, soprattutto per il gentil sesso. Per un maschio su due l’obiettivo principe rimane invece quello di poter giocare qualche amo in più nel pescare nuovi amori o relazioni (vale lo stesso solo per una donna su tre). Hanno infine un peso importante anche il solo narcisismo e l’intento di piacere di più a potenziali datori di lavoro.

 Due intervistati su cinque in Italia e in Europa dedicano al loro profilo online più di mezzora al giorno, ma anche il resto degli utenti non disdegnano almeno un sortita quotidiana, seppur breve e sotto la mezzora. Tra i dispositivi hi-tech più utilizzati per gestire le identità virtuali spicca lo smartphone, anche se il computer rimane il mezzo preferito, perché più comodo ed efficace, soprattutto per aggiungere o creare contenuti multimediali, per gestire più profili contemporaneamente e per aggiungere o rimuovere i cosiddetti “tag” dalle foto. Le caratteristiche più desiderate per propendere nella scelta del portatile sono la durata della batteria per il 53% degli intervistati, la rapidità di avvio per il 32% e l’estrema portabilità e leggerezza per il 30%.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,910FollowerSegui