HomeNewsPalm respinge le accuse

Palm respinge le accuse

Palm respinge in un comunicato emesso oggi l’accusa di avere usurpato per il suo sistema di riconoscimento della scrittura alcune tecnologie di Xerox.
“Abbiamo argomenti molto validi per opporci alla sentenza – ha detto il CEO Eric Benhamou. Ci difenderemo con forza su questa questione. Non possiamo accettare che in seguito a questa vertenza legale venga influenzata la nostra strategia, il nostro modello d’affari o quello dei nostri licenziatati”
Se il ricorso di Palm non verrà  accolto la società  di Santa Clara sarà  costretta o ad acquistare in licenza il software oppure a sospendere la produzione di software che usa Graffiti.
In aggiunta ciò se la corte verificherà  che l’infrazione ai diritti di copyright di Palm è stata portata a termine coscientemente l’ammontare dei danni dovuti a Xerox, già  oggi ipotizzabili in milioni di dollari, potrebbe triplicare.
Ricordiamo che Palm é in una fase delicata della propria esistenza con liquidità  di cassa non strabordanti e bilanci in rosso. Pagare Xerox potrebbe essere un brutto colpo.

Offerte Speciali

Con Amazon Apple Watch SE per Natale e anche a rate senza interessi e garanzie

Apple Watch SE sconto del 18%, tante versioni al minimo storico

Su Amazon Apple Watch SE scende al minimo storico: 253,25 € per la versione da 41mm
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial