fbpx
Home Macity Opinioni Una sfida al giorno

Una sfida al giorno

NEW YORK La sfida per il futuro di Apple é ormai una sola: far aumentare il suo fatturato. Questo uno dei motivi portanti di cui si è parlato a lungo ieri a Wall Street tra gli analisti che seguono il titolo di Cupertino.”Apple – si legge in un articolo pubblicato da ZD Net – s deve lasciare alle spalle i tempi in cui tutti la ritenevano una società  che poteva dirsi fortunata per essere scampata alla morte certa. Ora, superata questa fase, la vera sfida è un’altra. Apple deve trasformarsi da una società  che è “risorta” in una società  che realizza profitti e conquista quote di mercato aumentando il suo fatturato”.Questo aspetto è particolarmente cruciale secondo chi segue sotto il profilo finanziario la socità  di Cupertino. Al proposito un dato è significativo: nonostante gli indubbi progressi degli ultimi anni Apple non è più riuscita a raggiungere i 10 miliardi di dollari di fatturato dall’ormai lontanissimo 1995. Questo sarebbe dovuto al calo del prezzo medio delle macchine, ma anche al fatto che nonostante gli sforzi le quote di mercato per Apple continuano a stagnare intorno a cifre che non sono soddisfacenti. “Una modo relativamente semplice per ovviare a questa situazione – ha detto Walter Winnitzky, analista di Chase H&Q – è quello di puntare a tornare protagonisti assoluti, oltre che nel settore del consumer, anche in quello delle società  e in altre aree dove Apple era stata protagonista in passato”.Un ruolo importante potrebbe giocarlo MacOs X, ma anche qualcuna delle nuove macchine che verranno presentate domani potrebbe avere nel mirino l’ambito corporate.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 256 GB Cellular al minimo su Amazon: 1064 €

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 256 GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1064 euro, quasi il 10% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,796FansMi piace
93,843FollowerSegui