fbpx
Home Macity Internet Accedi con Apple sarà obbligatorio in tutte le app con accesso social

Accedi con Apple sarà obbligatorio in tutte le app con accesso social

Apple ha ideato una strategia che contribuirà non poco alla diffusione e adozione del suo nuovo sistema di registrazione e accesso rapidi Sign in with Apple, letteralmente Accedi con Apple: in pratica non appena sarà disponibile in forma definitiva Accedi con Apple deve essere una opzione obbligatoria all’interno di tutte le app che già impiegano i servizi di registrazioni concorrenti, come gli onnipresenti Accedi con Facebook e Accedi con Google.

Questo annuncio di Apple, che è arrivato durante la conferenza mondiale degli sviluppatori Apple WWDC 2019, sarà una novità per le aziende, i programmatori e anche per tutti gli utenti che si preoccupano del trasferimento dei propri dati. 

Gli sviluppatori delle app che utilizzano qualsiasi tipo di servizio di accesso, se offrono accessi social o altre opzione di terze parti, dovranno obbligatoriamente offrire per il login l’opzione “Accedi con Apple”.

Tutti i video Apple del keynote WWDC 2019 si vedono su YouTubeApple richiederà questa nuova funzionalità agli sviluppatori che utilizzeranno servizi, come Google e Facebook, non appena Sign in with Apple supererà la fase di prova che inizierà questa estate e sarà rilasciato in versione definitiva nei mesi successivi. Sarà uno dei requisiti per la revisione delle app prima della pubblicazione su App Store. Accedi con Apple dovrebbe essere disponibile per i beta test di quest’estate e sarà richiesto come opzione per gli utenti nelle app entro la fine dell’anno.

Secondo Apple è un reale vantaggio per gli utenti la possibilità di effettuare un accesso tramite Apple, senza richiedere di consegnare i propri dati personali a un’azienda esterna di terzi, mentre tenta di utilizzare un servizio online, un negozio internet o semplicemente di registrarsi a un sito e servizio Internet.

Accedi con Apple, la password di Google o Facebook non basterà più

I consumatori trarranno benefici se non si trovano obbligati a dover trasmettere informazioni personali. Insomma, avranno la possibilità di avere accessi alle app più facili, sicuri e veloci e anche privati: Apple ha escogitato anche una soluzione che non obbliga più a condividere il proprio indirizzo email.

L’annuncio di Sign in with Apple “Accedi con Apple” è arrivato durante la WWDC 2019, evento in cui sono stati presentati iOS 13 e tutte le nuove versioni dei sistemi operativi di Cupertino. Una sintesi delle novità attese e quelle introdotte durante la WWDC 2019 si possono trovare in questa sezione di Macitynet.

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,343FansMi piace
94,932FollowerSegui