fbpx
HomeMacProfDigital Audio e MidiAdobe Audition ora è un'applicazione nativa per Mac M1

Adobe Audition ora è un’applicazione nativa per Mac M1

Adobe ha aggiornato Audition, software di registrazione audio multitraccia, mixaggio e ottimizzazione audio, ora eseguibile come app nativa sui Mac con CPU Apple Silicon / M1.

Adobe ha rilasciato degli aggiornamenti per le sue app di video e audio editing, inclusi update per Adobe Premiere Pro e Adobe Audition. L’ultima versione di Premiere integra novità per le sfumature di testo (Ooa è possibile inserire effetti visivi per titoli e testo con nuovi strumenti nel pannello “Grafica essenziale” per l’aggiunta di sfumature), Colori delle etichette per i sottotitoli, migliorie nel taglio dei sottotitoli (si possono modificare in modo più intuitivo i file video che contengono didascalie incorporate), un nuovo controllo volume e altre migliorie ancora.

Per quanto riguarda Audition (qui i dettagli), ora viene eseguito in modo nativo su Mac con CPU Apple SIlicon offrendo prestazioni migliori per la registrazione e il mixaggio di contenuti audio. Tra i miglioramenti degni di nota, Adobe promette un rendering più rapido di effetti audio e mixdown e aggiornamenti quasi in tempo reale nell’editor Visualizzazione spettrale.

Audition su M1 al momento non supporta le superfici di controllo EUCON o i pannelli di estensione CEP. La masterizzazione di CD non è disponibile. Per i flussi di lavoro video, Audition su M1 attualmente non supporta questi codec: DV, XDCamEX, FastMpeg, DNX, Sony 65 e CineForm.

La funzione Rimuovi silenzio consente di individuare e rimuovere aree inattive o silenziose nelle clip registrate, senza perdere la sincronizzazione nell’audio multitraccia. Questa funzione è utile per ripulire registrazioni vocali e interviste e preparare l’editing multitraccia, ad esempio per podcast o contenuti documentari audio. Adobe spiega che i parametri di Rimuovi silenzio possono essere regolati per scenari particolari, ad esempio per rumori di fondo o livelli di volume diversi tra più partecipanti, per individuare e rimuovere facilmente le aree della traccia prive di contenuti, facendo risparmiare tempo agli editor.

Adobe Audition ora è un’applicazione nativa per i Mac M1

È presente un nuovo controllo del volume che sostituisce la precedente funzione Radar volume e misura in modo trasparente il volume del programma per mix completi, singole tracce o bus e submix.

Adobe Audition ora è un’applicazione nativa per i Mac M1

Adobe ha recentemente aggiornato Adobe Rush per M1, ha rilasciato le beta di Premiere, Illustrator e InDesign per M1, e la versione di Photoshop per M1 è fino al 50% più veloce rispetto ai Mac del 2019.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Adobe sono disponibili qui, invece per tutte le notizie dedicate ai Mac con processore Apple Silicon M1 si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial