fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Alibaba assume ex manager Apple incaricato di estirpare i finti iPhone

Alibaba assume ex manager Apple incaricato di estirpare i finti iPhone

Alibaba, il colosso cinese nel campo del commercio elettronico, ha assunto Matthew Bassiur per identificare merce contraffatta sul proprio sito web. Ne parla Bloomberg spiegando che Bassiur ha in precedenza lavorato per Apple, aiutando la multinazionale di Cupertino a sradicare il fenomeno dei finti iPhone venduti nel Paese e indagare sui furti di proprietà intellettuali.

Il suo compito per Alibaba sarà (almeno questo è quanto spera l’azienda) quello di eliminare le merci contraffate dalle sue piattaforme di pagamento, compravendita, motori di ricerca per lo shopping. Ricordiamo che Alibaba Group è una realtà enorme che opera principalmente in Cina, valutata centinaia di miliardi di dollari, indicata da Forbes come una delle 2.000 società più importanti al mondo.

finti iphone Jack Ma, CEO di Alibaba
Jack Ma, CEO di Alibaba

Il CEO di Alibaba, Jack Ma, da tempo desidera puntare sui mercati esteri e sa bene che per farlo deve eliminare il fenomeno dei prodotti falsi o illegittimi, vale a dire dispositivi venduti come veri ma in realtà solo copie spudorate dei prodotti originali. “Proseguiremo implacabilmente il nostro impegno a lungo termine per proteggere consumatori e i diritti dei titolari delle proprietà intellettuali” ha dichiarato il dirigente lunedi 21 dicembre.

Prima di lavorare per Apple, Bassiur ha lavorato per il Dipartimento di Giustizia USA e per la Pfizer, la grande società che opera nel settore della ricerca, della produzione e della commercializzazione di farmaci. Il nuovo impiego presso Alibaba comincerà da gennaio 2016.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui