fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple GPU, Cupertino assume ingegneri a Londra per progettare core grafici

Apple GPU, Cupertino assume ingegneri a Londra per progettare core grafici

Cupertino funziona sempre a pieno regime: per costruire le Apple GPU di iPhone e iPad la multinazionale ora sta costituendo una squadra di ingegneri hardware a Londra per progettare i processori grafici dei propri dispositivi mobile, forse non solo questi. Il progetto di Cupertino di creare un team dedicato nella capitale del Regno Unito trapela da diverse ricerche di personale, pubblicate sul sito web della Mela dedicato agli annunci di lavoro in UK.


Interessante osservare che gli annunci sono stati pubblicati negli scorsi giorni, quindi poco prima e subito dopo l’annuncio del divorzio da Imagination Technologies. Cupertino non ha diramato un comunicato, ma l’imminente separazione tra Apple e la multinazionale UK è contenuto in un documento pubblicato dalla stessa Imagination. Da qui si apprende che Apple cesserà di impiegare i core grafici PowerVR di Imagination in iPhone, iPad, Apple TV e Apple Watch in un periodo di tempo che va da 15 mesi fino a due anni, per passare a core grafici proprietari, quindi vere e proprie Apple GPU progettate internamente.

Per le posizioni aperte a Londra Apple cerca ingegneri hardware per definire architettura, specifiche, design e verifica di core grafici, a iniziare dalla fase di progettazione fino al silicio, quindi alla costruzione finale dei core. Tra i vari ruoli indicati da The Telegraph da AppleInsider, Engineering Program Manager, Design Verification Lead, Design Verification Egineer, Graphic and Content Engineer e altri ancora. Da anni Apple possiede un valido team per personalizzare l’architettura ARM e progettare i processori Apple Ax impiegati in iPhone e iPad, all’interno dei quali la grafica era gestita da core grafici su licenza di Imagination. Con la separazione Apple otterrà un controllo ancora maggiore sulle proprie tecnologie e sui propri prodotti, progettando internamente anche le GPU. La mossa è definita e anticipata per i dispositivi mobile ma alcuni sospettano che successivamente Cupertino possa estendere i propri piani per le Apple GPU anche ai computer desktop e notebook.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,790FollowerSegui