fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Tribunale tedesco stabilisce che Apple non viola un brevetto Qualcomm

Tribunale tedesco stabilisce che Apple non viola un brevetto Qualcomm

Dopo le prime vittorie di Qualcomm ora Cupertino ottiene una sentenza a suo favore: secondo il tribunale di Mannheim in Germania Apple non viola un brevetto Qualcomm. Si tratta di una causa completamente separata da quella che ha visto la vittoria iniziale di Qualcomm che ha portato al blocco delle vendite iPhone in Germania, già effettiva su alcuni modelli delle generazioni precedenti.

Questa volta il brevetto in questione è indicato con il numero EP2360270 e risale al 2009: riguarda alcune tecnologie Qualcomm per la gestione dei consumi nei transistor. Secondo il costruttore di chip modem questa tecnologia era violata nel sistema di gestione di alimentazione di iPhone.
Anche per Foxconn la causa Apple contro Qualcomm si deve fareNella decisione iniziale rilasciata dal tribunale di Mannheim si precisa che la causa è priva di fondamento, di fatto respingendo le accuse di Qualcomm. Il costruttore naturalmente è in disaccordo con la decisione e annuncia che farà ricorso.

«Apple ha una storia di violazione dei nostri brevetti» dichiara Don Rosenberg, vice presidente esecutivo e consigliere generale di Qualcomm riportato da Reuters. «Anche se non siamo d’accordo con la decisione del tribunale di Mannheim e faremo appello, continueremo a far valere i nostri diritti (di proprietà intellettuale) nei confronti di Apple in tutto il mondo».

Ricordiamo che dopo il blocco stabilito dal tribunale di Monaco, Apple ha interrotto la vendita di iPhone 7 e iPhone 8 nei suoi 15 negozi ufficiali in Germania, in ogni caso i nuovi modelli continuano a essere disponibili ovunque. Anche gli iPhone 7 e iPhone 8 interessati dal blocco continuano a essere disponibili presso gli operatori di telefonia locali e presso i rivenditori.
QualcommApple è stata colpita da un blocco vendite iPhone modelli precedenti anche in Cina, ma anche qui tutti i modelli risultano ancora in vendita. Sia in Cina che in Germania Apple presenterà ricorso in quella che si profila già da tempo come una intricatissima guerra legale di cui per ora non è dato intravedere l’esito finale.

Sviluppi fondamentali che potrebbero avere ripercussioni sulle numerose cause in corso tra Apple e Qualcomm in diverse nazioni, ma anche sull’intero mercato smartphone, potrebbero arrivare dal processo antitrust in corso in USA proprio in questi giorni. In questo procedimento la Federal Trade Commission accusa Qualcomm di pratiche commerciali scorrette per conservare la sua posizione dominante nel mercato dei chip modem per smartphone e relativi brevetti.

Offerte Speciali

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon:

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon: 186 euro

Su Amazon continua lo sconto sui PowerBeats Pro. Prezzo interessante per le versioni nero e blu.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,276FollowerSegui