Apple e Paypal: cambiano gli equilibri con Apple Pay

Il lancio di Apple Pay sembra aver decretato il primo grado di separazione fra Apple e Paypal, alleati da diversi anni per i pagamenti

Apple Pay è stato sicuramente un duro colpo per diverse aziende impegnate nel settore dei pagamenti elettronici; in particolare il servizio di Apple sembra aver posto le basi per il divorzio da Paypal.

Il quadro della storia è in un articolo di ReadWrite. Dopo diversi anni di collaborazione fra le due aziende, Apple Pay sembra aver lasciato fuori dai giochi Paypal. La Mela ha infatti stilato un elenco di piattaforme di pagamenti all’interno delle quali integrare il suo SDK; fra queste non è appare Braintree, la piattaforma di riferimento di Paypal, ma è disponibile il principale concorrente, Stripe, che ovviamente esulta per la decisione.

L’aspetto più curioso è dato dal fatto che Braintree sarebbe perfettamente in grado di gestire i pagamenti via Apple Pay, e la cosa già sembra funzionare ad esempio con la app di Uber, i cui pagamenti vengono processati da Braintree. Il problema di Paypal è che non ricevendo una diretta raccomandazione da parte di Apple (e nessun software o API di integrazione già pronto), dovrà sforzarsi a convincere gli sviluppatori a realizzare l’integrazione in maniera fai-da-te, costa per altro sconsigliata da Apple e senza usare gli strumenti messi a disposizione Se davvero l’intenzione di Apple è quella di abbandonare Paypal i problemi potrebbero non essere tutti qui: attualmente iTunes consente di aggiungere un account Paypal e non è chiaro se Apple consentirà le transazioni via Paypal almeno nei negozi fisici, o se costringerà gli utenti ad inserire direttamente la carta di credito.

Sembra che nel corso dei mesi passati, Paypal abbia esercitato pressioni, dirette e per via dei suoi partner, per essere inclusa tra coloro che avranno un posto in Apple Pay, ma senza risultato. Può sembrare strano che la collaborazione si sia interrotta ma le due aziende oggi sono forse più concorrenti di quanto lo siano mai state in passato, con visioni di prodotto diverse: Apple vuole rendere iPhone il centro del processo di pagamento, mentre Paypal punta al cloud; il divorzio se non lo scontro sembrano quindi inevitabili.

 

Apple pay video

  • Nuovamentequi

    Questi sono pazzi…tagliano fuori paypal???? E secondo loro io su ebay pago con apple senza la minima tutela?

    Ingenui sognatori!!!!

    • Pilade

      In realtà non è affatto chiara la linea di demarcazione fra apple pay e gli altri sistemi di pagamento. Comunque non vedo cosa ci possa entrare ebay, che fra l’altro coincide con paypal in termini di azienda.

      Posso supporre che apple sia primariamente interessata ai pagamenti in negozio, sfruttando il device come “portafoglio”.

      Ad ogni modo, lo dico a tutti quelli che si accingono ad aprire mega flames ideologici, queste sono tutte mosse minori, che non cambieranno nessun equilibrio interessante. Se android non ha avuto particolare successo con le sue implementazioni di pagamento via nfc, non è colpa di android o delle implementazioni.

      E’ che sono usi abbastanza circoscritti.

      La gente continua ad usare le carte di credito e gli operatori del credito sono i medesimi di prima.

      Che volete che cambi se qualcuno invece che aprire il portafoglio di carta e tirare fuori l’oggettino di plastica, fa una strisciata elettronica con l’iPhone.

      Ad ogni modo: apple fa bene a fare il suo, ma è un po’ come passbook. Idea interessante usata da poca gente per ragioni strutturali.

      • canarino

        tutto ok fino a non è colpa di android…

        vero probabile che non sia colpa di android (anche se ho alcune riserve) infatti è tutta colpa di google che non ha mosso il cu|one per creare accordi commerciali validi e una tecnologia sicura per le transazioni…

        gli usi sono tutto fuorché circoscritti. e cosa vuoi che cambi se hai un touch resistivo invece che uno capacitivo, nulla è solo più comodo…

        il fatto che apple abbia accordi diretti con i circuiti di credito vuol dire che apple ha a disposizione i circuiti di credito… non deve fare molto su quel lato ci penseranno “loro”… avessero fatto in autonomia sarebbe stato un disastro “lato negozio”.

        sarà un successo? boh… cambierà il mondo? no, a meno che google non implementi qualcosa di simile e lo estenda al resto dell’utenza (accordi finanziari compresi).

        • Nuovamentequi

          É l’esatto contrario,proprio per il fatto che non servono accordi commerciali si sta sviluppando anche in Italia nfc!!!!

          E proprio perché serviranno accordi non si svilupperà in Italia apple pay!

          • canarino

            si hai ragione… FNC con android libero e bello è stato un successo.

          • Nuovamentequi

            Non é questione di essere un successo,sicuro é più sviluppato di apple pay…

          • canarino

            si si hai ragione leggiadra creatura dispensatrice di perle…

          • Nuovamentequi

            E tu sei solo un coglione raccomandato frocio

          • canarino

            leggiadra creatura che dispensa perle siamo arrivati alle offese omofobe… sempre meglio!! sempre più leggiadra!!!

          • Matteo Barducci

            ma non dire [email protected] per favore: NFC su cellulari è a livello sperimentale, ha provato un grosso gruppo bancario italiano a realizzarla ed allo stato attuale sono meno di una decina di esercizi commerciali tutti localizzati nella zona di Torino.

          • Chocolater

            Ah ecco, ho capito da questo commento che non capisci niente di questa materia. Comincia a leggere e a documentarti prima di scrivere, farai solo più bella figura!

          • Nuovamentequi

            No Spiegami…tu sono tre anni che cerchi di infilare la carta nel cellulare e non ci riesci e sono IO quello che non capisce???

            Questa é splendida…

          • Damon77

            E’ diverso, in Italia non si svilupperà perché siamo un paese del terzo mondo.

      • mrphobia

        Il discorso che fai è giusto se circoscritto in Italia. In America le cose stanno diversamente, passbook ne è un esempio, utilizzato per il campionato NBA, cinema, voli aerei… E’ un altro mondo, penso sarà la stessa cosa per i pagamenti in negozio. Non dimentichiamoci che Apple è americana…

        • Daitarnge

          Passbook lo usano anche qui compagnie aeree. Aumenterà pian piano il suo uso.

          • Io francamente devo ancora capire come funziona passbook :/…Esempio con le carte fedeltà (tipo Carta Vantaggi dell’Iper)…oppure le tessere del cinema (tipo Cineram della catena TheSpaceCinema)…ai biglietti per i concerti e dei voli….come diamine si inseriscono?!?!? Io non ci ho ancora capito na mazza 🙁

      • Nuovamentequi

        Il fatto é proprio quello che dici nelle ultime due righe!

        Passbook é una cagata pazzesca perché é un sistema proprietario…e alla fine per usare un biglietto aereo elettronico ti devi scaricare l’app della compagnia di volo perché Passbook non é contemplato!

        Idem coi pagamenti!

        Mentre l’nfc standard open suorce di Samsung e altri é appunto standard,quello di apple é proprietario,e cosa significa? Significa che mentre tutti i negozi inizieranno ad usare nfc (per esempio oggi praticamente tutti i nuovi pos che vengono emessi supportano nfc anche se il negoziante non lo sa…) gli utenti apple invece non potranno usare quei pos perché non sopporteranno il sistema di apple…

        Quindi è già difficile che il negozio attivi un servizio universale,figurati se oltre a quello universale il negoziante implementerà anche quello di nicchia…

        E loro possono si parlare di 200.000 negozi negli USA (cifra ridicola per un paese che ha 600 milioni di abitanti…)

        • canarino

          “gli utenti apple invece non potranno usare quei pos perché non sopporteranno il sistema di apple”

          e gli accordi con i circuiti di credito secondo te perché li ha fatti apple?

          • Nuovamentequi

            Non é la stessa cosa!
            Tant’e che se anche tu adesso hai una VISA,una MasterCard,una amex,se domani ti compri la padellona non ci fai niente! Perché il pos non riconoscerà la transazione!

            Altrimenti perché devono dire di aver fatto accordi con determinate catene americane…nfc esiste già e prescinde da accordi commerciali,basta comprare un pos nfc…

          • canarino

            si si hai ragione…
            pensa te… il fallimento di mc donalds! in un paese con 600 MILIONI di abitanti ha SOLO 14.000 ristoranti…

          • Nuovamentequi

            Ma che cazzo c’entra adesso il numero di McDonald?

            Tu non capisci proprio un cazzo….e si capisce chiaramente che sei uno della redazione…

          • canarino

            sei di memoria corta…

          • Nuovamentequi

            E tu sei un raccomandato di macity che non capisce un cazzo…

          • canarino

            uuuuuuuu come al solito fai l’esperto e finisci a sproloquiare complotti e stronzate… buona giornata, hai fatto l’ennesima figura di merdå… alla prossima.

          • Nuovamentequi

            Fottiti coglione

          • canarino

            ahahahaha la tua eleganza p ari alla tua conoscenza degli sgomenti su cui sproloqui… buona giornata, alla prossima !

          • Nuovamentequi

            Morirai prima o poi coglione

          • canarino

            tutti siamo destinati a morire…
            ps. poi lamentati che ti banano… coglione.

          • Nuovamentequi

            Tanto mi bannano e apro un altro account….sei tu che dici quello che vuoi e non ti bannano mai perché sei uno di macity…é questa la cosa triste…

          • canarino

            leggiadro dispensatore di perle… paranoico volgare e ignorante…
            ora ti saluto, alla prossima!

          • Nuovamentequi

            Paranoico io???e tu che vivi su questo sito per insultare la gente?

            Continui a dire che mi saluti poi stai li (probabilmente col cazzo in mano) ad aspettare che ti riscriva per rispondermi e finalmente eiaculare…nelle soddisfazioni che hai nella vita…

          • Daitarnge

            Che bimbetto inutile e rompipalle che sei

          • marcoforli

            Ma lascia perdere , uno che scrive “il nfc open source usato da Samsung ” non ha idea di cosa sta parlando. È convinto che nfc di Apple sia un nfc non standard ha scritto pure ! È palese che non ha mai pagato nulla con Google wallet (perché è il servizio che permette il pagamento , il chip nfc è solo il mezzo) in un pos nfc.

          • canarino

            haters gonna hate… per quello i miei post solitamente diventano molto molto molto stringarti 😉

        • Nuovamentequi

          Questa cagata di iPad non mi fa modificare io messaggio…sono 300 i milioni di americani…vabbé…comunque sono pochi i negozi,dipendono da accordi commerciali,cosa che invece non vale per l’nfc standard…

          E poi comunque in America possono fare quello che vogliono,a me interessa cosa posso fare nella mia piccola città di provincia in Italia,e sono sicuro che il sistema di apple impiegherà anni per poter essere minimamente utilizzato forse nelle grandi catene…

          • Chocolater

            Ho il chip nfc sul mio telefono dal 2011 e non ho mai trovato una banca che mi accettasse di mettere una carta di credito per un pagamento contactless (solo in tasca ho 3 carte)
            Con apple sembra decisamente diverso, poi ovviamente vedremo che cosa succederà

          • Nuovamentequi

            Beh…prima di tutto cambia banca..in Italia le carte contactless esistono da almeno 3 anni…

            Secondariamente ovviamente devi andare in un negozio che accetti nfc…e adesso mediaworld,esselunga e tante altre catene lo accettano! Senza contare che,come ho già detto,un sacco di pos sono abilitati ad accettare nfc,solo che il negoziante non lo sa…

          • Chocolater

            Le carte contactless esistono, i telefoni nfc esistono, se chiedi in banca di poter mettere la carta nel telefono la risposta è no, non si può.
            Poi sarà mai un dramma tirare fuori il portafoglio in autogrill (la maggiore catena italiana a usare pagamenti contactless)? No, ma non parlarmi di tecnologia rivoluzionaria e totalmente accettata da tutti

          • Nuovamentequi

            Ripeto,cambia banca….certo che se hai il conto alla cassa rurale di borgo stronzo allora non te lo fanno..ma se hai una banca decente oggi puoi! E non devi “mettere la carta nel telefono” devi semplicemente richiedere una carta contactless e poi smaterializzarla nel telefono…

            Poi vabbé…devi anche sapere cosa stai facendo…se aspetti che sia la banca a chiamarti per fartelo stai fresco…

          • Chocolater

            “Smaterializzarla nel telefono”

          • Nuovamentequi

            Vedi…non sai neanche di cosa stia parlando e pretendi di usare nfc…

          • Matteo Barducci

            Sei tu che non sai di cosa stai parlando: per “smaterializzare una carta nel telefono”(sic!) occorre ANCHE una SIM NFC che consente di memorizzare i dati della carta in modo sicuro e poi comunicare col chip per il pagamento. Naturalmente chi fornisce questo tipo di SIM(Vodafone, TIM, PosteMobile e qualcun altro) ha pensato bene di rendere compatibili SOLO le carte – principalmente prepagate – emesse da o in collaborazione con l’istituto stesso, tipo quelle delle Poste per Postemobile, quelle di Vodafone per Vodafone e così via. NON PUOI usare liberamente una carta di credito/debito contactless con chi vuoi e se non lo capisci E’ QUESTA la grossa innovazione di Apple Pay: aver preparato il terreno PRIMA di aver presentato la tecnologia.

          • Daitarnge

            Vuoi scommettere che tra poco i negozianti quando si sentiranno dire: “Posso pagare con iPhone?”, diranno: “Si, certo!”

          • «Questa cagata di iPad non mi fa modificare io messaggio…»

            Che strano, io uso normalmente iPad con Disqus e non ho mai avuto problemi a modificare i messaggi. Cosa succede esattamente? Hai problemi con questo sito o con tutti?

          • marcoforli

            Cosa vuol dire nfc standard ? Ma dai si cosa parli??? Nfc è un chip per trasmettere i dati ! Non è un metodo di pagamento! Ed è lo stesso che c è su iPhone 6 6plus e Apple watch!

        • «gli utenti apple invece non potranno usare quei pos perché non sopporteranno il sistema di apple…»

          Già, immagino che a nessuno interessino i soldi che spendono i milioni di utenti iOS americani…

          • Nuovamentequi

            Beh…in realtà se trovi l’oggetto che ti piace ma il negozio non accetta apple pay ti assicuro che tiri fuori la carta e paghi…non lo lasci li…anche perché,credimi,prima di poter usare apple pay dovresti lasciar li mooooolti oggetti che ti piacciono! Ci vorranno anni in Italia prima di poterlo usare…

            Si forse da McDonald giusto perché hanno già fatto accordi in America…bisogna vedere se gli stessi accordi saranno estesi in europa…

          • Stai guardando il problema dalla parte sbagliata, sono i soggetti che emettono carte che hanno interesse ad implementare questo sistema, per non perdere clienti preziosi.

        • marcoforli

          Mi puoi spiegare cosa sarebbe il sistema Nfc open source usato da Samsung ? Sono proprio curioso …
          Al massimo usa google wallet che non è open source ed un sistema proprietario come Apple pay, come pay pal ecc ecc

    • chojin999

      Se Apple Pay funziona con le carte di credito quali VISA, American Express, Mastercard.. i pagamenti così effettuati non potranno essere non autorizzati da PayPal. Che vi siano o meno accordi con Apple. A meno che PayPal non voglia togliere il supporto alle carte di credito più diffuse inimicandosi le società/banche.

  • Imatio

    …Apple e Paypal andranno dunque su due diverse strade, generando magari quel po’ di sana concorrenza.
    Rimane aperto un interrogativo ovvero il motivo della rottura di questo sodalizio che oramai regge da svariati anni…

    • Non credo sia un mistero: Apple non intende permettere che una funzione o un servizio fondamentali rimangano in mano di terze parti. Vedi mappe.