fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple vuole condizioni migliori dei lavoratori per espandersi in Vietnam

Apple vuole condizioni migliori dei lavoratori per espandersi in Vietnam

Apple sta attualmente trattenendosi dall’espandere la produzione in Vietnam fino a quando le condizioni dei lavoratori non miglioreranno. Questo è quanto si apprende da fonti locali, con i rapporti che indicano come i rappresentanti di Apple abbiano visitato il Vietnam all’inizio di questo mese per indagare sulle strutture Luxshare-ICT esistenti.

Apparentemente Luxshare-ICT non ha ancora soddisfatto i requisiti richiesti da Apple, che includono dormitori adeguati e condizioni di vita adeguate per i lavoratori. Luxshare-ICT ha deciso di migliorare le condizioni così da espandere la produzione per Apple.

Apple ha continuamente esaminato le fabbriche di Luxshare-ICT in Vietnam a Bac Giang per verificare le condizioni dei lavoratori e poter espandere la produzione di iPhone nel Paese. In particolare, la multinazionale di Cupertino richiede che i produttori offrano dormitori per i lavoratori vicino agli impianti di produzione. Poiché Luxshare-ICT non è in grado di soddisfare l’enorme domanda di lavoratori, la società ha cercato di assumere lavoratori da più lontano. Apple teme che questo imponga ai lavoratori  lunghi viaggi, e chiede quindi pertanto la costruzione di dormitori nelle vicinanze. La costruzione è in attesa di ricevere l’autorizzazione del governo locale.

Produzione iPhone in Vietnam come via di fuga dalla guerra commerciale Cina-USA

A maggio, in Vietnam si è dato inizio alla costruzione di AirPods Pro, e si vociferava che Apple avesse già iniziato la produzione delle sue prime cuffie indicate con il nome AirPods Studio all’interno del Paese. Luxshare spera di espandere la propria collaborazione con Apple e iniziare la produzione di iPhone e Apple Watch all’interno della regione.

Secondo quanto riferito, i principali appaltatori di produzione Apple, ossia Foxconn, Pegatron e Compal Electronics stanno espandendo la produzione in Vietnam. Le aziende stanno riducendo la dipendenza dalla Cina e diversificando le catene di approvvigionamento per prevenire i rischi di concentrazione della produzione in un unico paese. Il Vietnam sta emergendo come un importante centro di produzione e assemblaggio per grandi aziende tecnologiche, e Samsung produce già la metà dei suoi smartphone lì.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iMacMac e AirPods sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 256 GB Cellular al minimo su Amazon: 1064 €

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 256 GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1064 euro, quasi il 10% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,795FansMi piace
93,849FollowerSegui