fbpx
Home Hi-Tech Android World Aspettando iPad: quello che c'è da sapere sugli ebook e sul formato...

Aspettando iPad: quello che c’è da sapere sugli ebook e sul formato EPUB

Manuali e libri elettronici circolano sui computer da sempre: all’inizio si trattava per lo più di manuali relativi a hardware e software, letti da un ristretto pubblico di smanettoni o, al di fuori dell’IT, di documenti specialistici riservati a una ristretta cerchia di lettori. I libri elettronici venivano distribuiti con numerosi formati diversi, una proliferazione di pacchetti che si è successivamente tradotta anche in una gran varietà  di software per la visualizzazione.

In questo articolo non desideriamo compilare una storia di tutti i formati di ebook: sono numerosi e nel corso del tempo il ruolo di formato più importante è passato da un formato all’altro a seconda del successo di una piattaforma o di un particolare software. Per esempio oltre ai testi in formato ASCII e TXT delle origini, poi è arrivato il formato RTF e negli anni del successo dei primi palmari e smartphone PALM i formati PDB e PRC. Parlando di libri digitali occorre tenere sempre presente il formato PDF, il più utilizzato per documenti e interi libri su computer, fino a qualche anno fa un po’ troppo pesante per essere gestito con l’hardware limitato dei primi smartphone.

Il formato EPUB che sarà  utilizzato da iBooks
In questo mondo variopinto e in tempi più recenti EPUB è uno dei pochi formati che è riuscito a imporsi come universale: si tratta di un formato open e utilizzabile gratuitamente. La sigla EPUB che deriva da electronic publication, può anche essere scritta ePub o EPub: sostituisce il formato Open eBook ed è stato inventato nel 2007.

Le funzioni principali di EPUB
Creato dalla International Digital Publishig Forum, EPUB è stato sviluppato principalmente per supportare contenuti riformattabili: il testo visualizzato può essere ottimizzato e adattato a seconda del dispositivo utilizzato per la visualizzazione. Tra le caratteristiche principali del formato ricordiamo il supporto per i metadati, l’impiego di tecnologie standard e open per la formattazione dei documenti e per il layout, in particolare lo styling via CSS. Oltre al testo nei libri EPU è possibile inserire immagini raster e vettoriali. Alle pubblicazioni EPUB è anche eventualmente possibile applicare una protezione DRM per limitare le copie e tutelare i diritti di scrittori ed editori

Alcune note tecniche su EPUB
Il contenuto dei libri EPUB è in XHTML, mentre il layoput e la rappresentazione sono specificati utilizzando un sottosistema di CSS 2.0. Per le immagini occorre utilizzare i formati PNG, JPEG, GIF e SVG. Un libro EPUB non è composto solamente da un file ma è solitamente distribuito come archivio compresso con ZIP al cui interno di trovano diversi file e cartelle. Il file .opf contiene i metadati, l’elenco dei contenuti XHTML e l’ordine di lettura lineare. Nel file .ncx viene memorizzato la tavola gerarchica dei contenuti, inoltre del pacchetto EPUB fanno parte altri file di servizio e di riferimento. Interessante notare che le specifiche di EPUB non impongono un sistema di DRM: è possibile utilizzarne uno ma la scelta del tipo e del funzionamento è lasciata al creatore. Nei libri in cui è presente il DRM deve essere aggiunto il file rights.xml all’interno del pacchetto ZIP della pubblicazione.

Strumenti e reperibilità 
Su Internet è possibile trovare numerosi e ampi archivi da cui è possibile scaricare ebook in formato EPUB di libri non più coperti dal diritto d’autore, una fonte praticamente inesauribile per leggere i classici. Sempre grazie al Web è possibile reperire diversi programmi, gratuiti e a pagamento per visualizzare e leggere i libri EPUB sul Mac, su iPhone e touch e anche sulle altre principali piattaforme di computing, fisse e mobile. Una nota per quanto riguarda la creazione dei libri in formato EPUB: grafici e impaginatori professionisti possono creare pubblicazioni EPUB direttamente da Adobe InDesign. Invece per gli autori indipendenti e gli scrittori non professionisti è possibile creare il testo con Word, Pages di Apple o un altro editor di testo. Dopo aver salvato il file in TXT, RTF o in PDF è possibile ricorrere ai software gratuiti per convertire il testo originale in un libro EPUB: qui si seguito vengono descritti i programmi più noti.

Leggere e creare libri EPUB su Mac
Sulla piattaforma Mac e su iPhone/touch uno dei programmi più diffusi e utilizzati per la gestione e la lettura degli ebook è Lexcycle Stanza. Il software per Mac oltre a visualizzare i libri per la lettura permette di gestire e convertire tutti i formati di libri elettronici più diffusi: Adobe Digital Editions, Amazon Kindle, EReader, FictionBook, HTML, MS LIT, Word, Mobipocket, OEB, Open Ebook, Palm Database PDB, Palm DOC PRC, PDF, RTF oltre naturalmente al formato EPUB. Una volta caricato il libro digitale in Stanza abbiamo numerose funzioni per la lettura, inoltre è possibile trasformare il libro dal formato originale verso un altro formato ebook, tra cui anche EPUB oltre alla gran parte dei formati più diffusi.

Da Stanza per Mac infine è possibile gestire il trasferimento dei libri su iPhone e touch, per poi leggerli sui tascabili utilizzando l’applicativo Stanza disponibile gratuitamente su App Store. Una volta installato è possibile esplorare gli archivi e i negozi online di libri elettronici per scaricare gli ebook direttamente nella memoria di iPhone e touch, oppure procedere all’acquisto dei libri a pagamento.

Calibre: per leggere e creare libri digitali multiformato
Calibre è un software gratuito che permette di gestire la propria raccolta di libri digitali, visualizzarli per la lettura infine offre una pratica funzione di conversione tra numerosi formati diversi. Calibre è disponibile per Mac, Windows e anche Linux: supporta praticamente tutti i formati di ebook in circolazione: CBZ, CBR, CBC, EPUB, FB2, HTML, LIT, MOBI, ODT, PDF, PRC^, PDB, PML, RB, RTF, TXT. A partire da un file in questo formato con Calibre possiamo generare libri digitali in formato EPUB ma anche nei formati: FB2, OEB, LIT, LRF, MOBI, PDB, PML, RB, PDF, TXT.

Oltre ai libri elettronici Calibre è anche in grado di scaricare in automatico le notizie dai portali delle principali testate di informazione internazionali per poi realizzare un libro elettronico contenente le news da trasferire sul tascabile per la lettura. L’elenco delle fonti di informazione è suddiviso per nazione e lingua: per l’Italia con Calibre è possibile creare libri elettronici al volo con le notizie prese dai siti Web de: Il Corriere della Sera, La Gazzetta dello Sport, La Repubblica, Panorama, Il Sole 24 Ore, L’Espresso e anche Le Scienze. Per ulteriori informazioni su Calibre e per scaricare il programma gratuito è possibile partire da questo collegamento.

Adobe Digital Editions
Adobe Digital Editions è stato creato per gestire e visualizzare i libri digitali in formato EPUB, PDF e anche contenuti Flash. Integra un sistema di protezione DRM siglato ADEPT sigla di Adobe Digital Editions Protection Technology: permette di portare il contenuto protetto al massimo su 6 sistemi diversi. Tra le funzioni interessanti ricordiamo il supporto per i lettori Sony Reader, potenti funzioni per evidenziare il testo e anche una funzione che permette di prestare i libri digitali.

Il programma Digital Editions di Adobe è disponibile per Mac e PC anche in Italiano: attualmente in versione 1.7.2 può essere scaricato da questa pagina del sito Adobe. Per autorizzare il trasferimento dei libri tra dispositivi diversi occorre creare un account gratuito.

FBReader: leggere gli ebook su tutte le piattaforme
Anche il programma FBReader permette di leggere gli ebook su una varietà  di piattaforme, Mac incluso. Originariamente nato su Sharp Zaurus è ora disponibile per Linux, tutte le versioni di Windows, Nokia Maemo diversi altri dispositivi tascabili più o meno noti, infine è stata realizzata anche una versione per Mac. Ulteriori informazioni su FBReader per le varie piattaforme di tascabili e PC sono disponibili da questo sito, mentre per scaricare una versione per sistemi Mac con Intel o anche PPC è possibile partire da questa pagina.

Per creare testi in formato EPUB su Windows
Gli utenti Windows possono utilizzare Atlantis Word Processor con interfaccia molto simile a MS Word di qualche versione fa, offre alcune funzioni apprezzate dagli scrittori come per esempio un dizionario dei sinonimi integrato. Permette di registrare i testi direttamente in formato EPUB.

Leggere i libri EPub su iPhone

i2Reader Lite
Oltre al già  citato Stanza per iPhone e touch ricordiamo i2Reader Lite disponibile gratuitamente su App Store. Una volta installato offre 6 classici della letteratura anglosassone in lingua originale, La Divina Commedia di Dante in Italiano e altri capolavori nelle rispettive lingue originali. Ricordiamo che di questo programma è anche disponibile la versione a pagamento i2Reader completo a 3,99 euro che include diversi strumenti per gestire e trasferire i libri in formato elettronico da e verso Mac e PC.

BookShelf
Questo programma supporta un gran numero di formati di ebook diversi ma ha due inconvenienti: è proposto su App Store a 7,99 euro un prezzo un po’ elevato rispetto alla media dello Store, infine non supporta completamente i libri protetti da DRM come Mobipocket e quelli venduti per il Kindle di Amazon.

Aldiko per leggere gli EPUB su Android
I libri elettronici in formato EPUB vanno forte anche sugli smartphone che funzionano con sistema operativo Android di Google. Tra i software di lettura disponibili ricordiamo Aldiko: l’utente può navigare tra numerosi depositi di libri online molti anche gratuiti e scaricare direttamente i libri desiderati nella memoria dello smartphone. Disponibile dal mese di giugno del 2009 anche Aldiko offre una interfaccia basata sulla ricostruzione grafica di scaffali e libreria. Per ulteriori informazioni su Aldiko è possibile visitare il sito ufficiale.

Dove recuperare libri EPUB e altri testi gratuiti
Progetto Gutenberg
La prima e anche una delle più famose comunità  interamente dedicata alla creazione di libri in formato elettronico è Project Gutenberg. Sul sito Web ufficiale sono disponibili oltre 30.000 libri gratuiti che possono essere scaricati nei tre formati principali: EPUB, Mobipocket, HTML e anche in file di testo semplice.

BookGlutton
Il nome di questo portale significa letteralmente “ghiottone di libri”. E’ un portale oltre che una libreria online, una comunità  di utenti appassionati di lettura che annotano e chattano sulle letture online in corso. BookGlutton offre uno strumento di conversione che permette di trasformare un libro in formato HTML in un libro digitale in formato EPUB al prezzo di 5 dollari. Il convertitore di BookGlutton si trova a partire da questa pagina Web.

Feedbooks
Un sito-comunità  Web da cui è possibile scaricare libri gratuiti e sul quale è anche possibile pubblicare i libri creati dagli utenti. Il sito supporta diversi formati tra cui i principali sono EPUB, PDF personalizzati e anche Mobipocket. I programmi di lettura consigliati sono Stanza per Mac OS X e anche per iPhone e touch. Può essere raggiunto a partire da questa pagina Web.

Aspettando iPad
Il formato EPUB offre grande versatilità  per creare libri elettronici con contenuti e layout diversificati non solo per pubblicazioni testuali ma anche libri di testo scolastici, manuali tecnici ricchi di illustrazioni, fumetti e molto altro ancora. Grazie alla modularità  e alla versatilità  di EPUB Apple potrà  fornire su iPad una grande varietà  di contenuti ma soprattutto il mix hardware e software della Mela promette di portare organizzazione e facilità  d’uso in un settore che non ha ancora trovato un sistema univoco universale per la commercializzazione e la fruizione dei contenuti. Il nuovo progetto della Mela è ambizioso: rinnovare completamente il sistema di distribuzione e di fruizione dei contenuti non solo per i libri ma anche per le riviste, infine ci sono tutte le premesse che potrebbero portare alla comparsa di media di nuova generazione. Più ricchi e più divertenti da consultare rispetto ai libri e alle riviste che abbiamo conosciuto fino a oggi. Così il libro digitale che potremo consultare su iPad potrebbe contenere immagini, audio, filmati video, giochi e contenuti interattivi per esercizi e molto altro ancora. Tante aspettative e potenzialità  che rendono ancora più eccitante l’arrivo di iPad nell’ecosistema della Mela.

Offerte Speciali

Sconto Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione del rumore: solo 215,94€

Verso il Cyber Monday: Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione a 169,99 €

Su Amazon precipita il prezzo delle Beats Solo Pro; ora costano solo 199euro invece che 300 nel colore grigio.