HomeHi-TechHardware e PerifericheATI fuori dal mercato Pro di Apple?

ATI fuori dal mercato Pro di Apple?

Le Ati sono sparite definitivamente dal mondo Pro di Apple? La domanda al momento e’ pleonastica vist che l’hardware presentato oggi non ha piu’ alcuna traccia delle schede del produttore canadese. Gia’ in precedenza la presenza di ATI era ridotta ai minimi termini; solo il 466 MHz aveva una Rage 128, tutti gli altri prodotti erano invece dotati di serie dela GeForce MX. Pero’ chi lo desiderava poteva comunque dotare la macchina acquistata sia con la obsoleta Rage 128 che con la interessante Radeon. Oggi invece una svolta radicale. Non solo non esiste piu’ alcuna macchina Pro con schede ATI di serie, ma non e’ piu’ neppure disponibile alcun build to order con ATI. E’ unicamente possibile avere le GeForce 2 “standard”, le GoForce Twin e la GeForce 3.
Restano le ATI, invece, sulla gamma iMac.
La scelta di Cupertino risiede, probabilmente, in un trend che anche in altri settori l’ha portata a suddividere i suoi fornitori in due segmenti che si occupano ciascuno di ambito Pro e consumer. Ad esempio Motorola dota con i suoi processori le macchine professionali e IBM quelle di fascia piu’ bassa.
Potrebbe essere cosi’ anche nel settore dell’accelerazione 3D anche se ci pare poco comprensibile come si possa eliminare la possibilita’ per il cliente di scegliere in build to order un accessorio come una scheda grafica. Ancora meno comprensibile ci risulta come sia possibile decidere di togliere ai consumatori la possibilita’ di scegliere prodotti di una societa’ che sta investendo in maniera pesantissima per recuperare mercato nei confronti della concorrenza e che probabilmente nei prossimi mesi immettera’ sul mercato schede di grande interesse anche per il segmento PRO. Se le cose resteranno cosi’ come sono, ad esempio, e anche in future versioni dei PowerMac non sara’ possibile aggiungere schede ATI i clienti di Apple si perderanno la possibilita’ di utilizzare le Radeon 200 che, oltre che molto vicine in fatto di prestazioni alle GeForce 3, avranno tecnologie molto avanzate in fatto di rendering.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial