Home Macity Internet Il nuovo autopilota Tesla evita di investire pedoni nel test video

Il nuovo autopilota Tesla evita di investire pedoni nel test video

[banner]…[/banner]

Anche se non si tratta di una soluzione a guida autonoma completa, l’ autopilota Tesla continua ad essere aggiornato e migliorare. L’ultimo aggiornamento firmware 8.0 migliora il rilevamento di oggetti e ostacoli sfruttando allo scopo il radar di bordo invece di affidarsi soprattutto alle videocamere come avveniva in precedenza.

Un video test che riportiamo in questo articolo mette alla prova l’ autopilota Tesla con l’autovettura a diverse velocità, mentre un pedone attraversa la strada più o meno rapidamente. Il miglioramento della guida autonoma è evidente, soprattutto a velocità moderate: l’ autopilota Tesla rileva l’ostacolo, rallenta e freno fino a evitare l’impatto.

Solo nel quinto test effettuato a velocità superiore il sistema non sembra funzionare come previsto: la Tesla rallenta, frena, accenna anche a una sterzata verso l’esterno carreggiata, ma il veicolo raggiunge lo stop completo in una posizione che avrebbe provocato un impatto.

Il costruttore di auto elettriche ha promesso che la guida automatica completa sarà resa disponibile sulle auto Tesla non appena sarà considerata completa e sicura al 100%, nel frattempo l’ autopilota Tesla è considerato in beta e deve essere impiegato sotto stretto controllo del guidatore che deve rimanere in posizione per poter intervenire sui comandi nel caso si rendesse necessario.autopilota Tesla.

autopilota tesla model S icon 700 ok

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,935FansMi piace
93,807FollowerSegui